Trasferimento da Wix a Shopify

Passare da Wix a Shopify


Wix e Shopify sono due costruttori di siti Web famosi in tutto il mondo, ognuno dei quali è il degno e più noto rappresentante della sua nicchia. Mentre Shopify è un software di e-commerce affidabile che funziona benissimo per lo sviluppo di negozi online full-size di piccole e grandi dimensioni, Wix è il costruttore di siti Web all-in-one, la cui sfera di specializzazione si riduce alla creazione di tutti i tipi di progetti. I negozi Web non fanno eccezione.

Quando si tratta della creazione di Negozi online basati su Wix, tuttavia, c’è una cosa da tenere a mente. Nonostante l’ampia gamma di funzionalità e strumenti offerti dal sistema, non è la scelta migliore per la creazione di grandi progetti di e-commerce. Ciò è dovuto alle restrizioni di funzionalità del sistema.

Quindi, se possiedi già un negozio web costruito con Wix e improvvisamente inizi a notare che la tua gamma di prodotti aumenta (o hai intenzione di aumentarlo), è possibile rendersi conto che è necessario un sito Web più funzionale e spazioso. Ciò significa che è giunto il momento di trasferire il tuo sito Wix su Shopify. Il costruttore di eCommerce eccelle davvero nella creazione del web store e non ti pentirai della decisione, se desideri raggiungere il risultato degno di nota nel lungo periodo.

Come trasferire un sito Web da Wix a Shopify – La guida definitiva:

  1. Spostare il sito Web da Wix a Shopify – Ne vale la pena?
  2. Wix contro Shopify – Qual è la differenza?
  3. Come migrare da Wix a Shopify – Guida dettagliata
  4. Come trasferire il proprio nome di dominio da Wix a Shopify
  5. Wix professionale per Shopify Migration Services

Quando adotti la decisione di passare da Wix a Shopify, dovresti prendere in considerazione diversi fattori per rendere la transizione efficace, senza problemi e senza intoppi. Il compito principale è trasferire il nome di dominio, l’hosting e i contenuti del tuo sito Web senza perdere le posizioni attuali dei motori di ricerca. Scopriamo ora cosa serve per migrare da Wix a Shopify.

1. Spostare il sito Web da Wix a Shopify – Ne vale la pena?

Se stai attualmente cercando la risposta a questa domanda, hai sicuramente deciso di passare da Wix a Shopify. Questa è una soluzione ragionevole, se si intende promuovere la propria attività sul Web ed espandersi in nuovi mercati. In realtà, potresti avere diversi motivi per passare da una piattaforma all’altra, ad eccezione del desiderio di far crescere la tua attività.

  • Man mano che la tua azienda si sviluppa, prima o poi lo farai affrontare la necessità di aumentare lo stock di prodotti o la quantità di traffico.
  • Aumenteranno anche le tue entrate, che alla fine innescano la necessità di gestire un negozio web su una piattaforma specializzata più potente.
  • Infine, potresti riscontrare funzionalità di problemi che non ti piacciono su Wix – questo succede anche mentre continui a esplorare le funzionalità del sistema.

Qualunque sia il motivo per migrare da Wix a Shopify, non ti pentirai della decisione. Il fatto che Shopify sia il software di e-commerce di fama mondiale parla già da sé. Anche se, Wix è sempre stato e ora rimane il miglior costruttore di siti Web all-in-one al mondo che non ha concorrenti di nicchia, Shopify è senza dubbio la soluzione migliore, quando si tratta della nicchia e-commerce.

Effettua il trasferimento da Wix a Shopify

Quando si confrontano due piattaforme, non si può non notare che entrambi i sistemi hanno un aspetto elegante e aggiornato. Tuttavia, gli esperti concordano sul fatto che Shopify sia una pura soluzione di e-commerce che è stata originariamente lanciata per le operazioni di trading. Pertanto, eccelle per l’abbondanza di strumenti e funzionalità di e-commerce professionali. Oltre a ciò, il software è semplice e intuitivo e consente di creare siti Web reattivi senza alcuna capacità di codifica richiesta.

Quando avvii un negozio web con Shopify, sarai in grado di usufruire di una più ampia varietà di opzioni di vendita. Questi includono canali di social media, integrazione con mercati di fama mondiale, cooperazione diretta con acquirenti e partner commerciali ecc. Pertanto, se ritieni davvero che il tuo business online abbia bisogno di un aggiornamento, passare a Shopify sarà una soluzione ragionevole.

2. Wix contro Shopify – Qual è la differenza?

Wix e Shopify sono i leader delle loro nicchie. Entrambi sono fantastici, quando si tratta di facilità d’uso, funzionalità e opzioni di personalizzazione del design, sebbene abbiano obiettivi e applicazioni diversi.

Progettato specificamente per scopi di e-commerce, Shopify abbonda di funzioni specifiche di nicchia che non possono essere trovate nei suoi concorrenti. Il software consente di accedere a straordinaria varietà di personalizzazione del design, strumenti di marketing e promozione.

Allo stesso tempo, può sembrare una soluzione piuttosto complicata per gli utenti esperti di tecnologia. Wix è un’opzione migliore in questo senso. Il costruttore di siti Web è stato creato appositamente tenendo conto delle esigenze e delle capacità dei principianti. La piattaforma è intuitiva, strutturata logicamente e piuttosto semplice per tutti. Non è necessario possedere capacità di programmazione o preoccuparsi delle sfumature tecnologiche per lavorare con la piattaforma. L’intero processo di avvio di siti Web con il sistema richiede solo alcune ore.

Parlando dell’aspetto funzionale, Shopify vanta una serie sorprendente di funzionalità e strumenti di e-commerce. A questo proposito, Wix è in qualche modo indietro, ma questo è dovuto alla specializzazione iniziale del sistema e non a causa della sua scarsa funzionalità.

Shopify include lo straordinario pacchetto di opzioni di marketing, promozione, personalizzazione del design e gestione dei contenuti. Offre uno straordinario set di strumenti per il commercio immediatamente pronto all’uso, nonché un set di strumenti per il monitoraggio e l’analisi delle statistiche, offerte speciali e programmi di fidelizzazione e molti altri vantaggi.

Sopify e-commerce

Il sistema si distingue anche dalla massa per il suo sistema Point-of-Sale integrato, la varietà di opzioni di pagamento, l’abbondanza di estensioni di terze parti ecc. La sua raccolta di modelli di eCommerce è anche ai massimi livelli.

Le funzionalità di eCommerce di Wix non sono così estese, ma funzionano ancora bene per lo sviluppo di negozi online di piccole e medie dimensioni. Il costruttore di siti Web vanta una serie di temi reattivi e puoi anche navigare nella categoria del negozio web lì. Supporta dozzine di opzioni di pagamento, integrazioni e-commerce, opzioni di sconto, widget di App Market e molti altri vantaggi di nicchia.

E-commerce Wix

Quando affronta l’aspetto della politica dei prezzi, i sistemi differiscono anche per quanto riguarda il numero di piani e il loro costo. Mentre i piani di Shopify sono più costosi e focalizzati sull’e-commerce, gli abbonamenti Wix si dividono in due tipi: i piani per i siti Web standard e quelli per i progetti di eCommerce / business. Le loro caratteristiche sono versatili, mentre il costo è più che conveniente.

Entrambi i servizi consentono di avviare e gestire negozi online, ma Shopify si rivela una soluzione migliore grazie al suo forte focus sull’e-commerce e varietà di funzionalità di nicchia.

3. Come migrare da Wix a Shopify – Guida dettagliata

Il processo di passaggio da Wix a Shopify comprende diversi passaggi indispensabili. In generale, dovrai occuparti del trasferimento del sito Web (compreso il contenuto disponibile) e trasferimento del nome di dominio.

Dovrai anche regolare le impostazioni del sito web e i parametri SEO per assicurarti che il progetto non perda le sue posizioni nei risultati del motore di ricerca. Dai un’occhiata alla guida dettagliata su come spostare il tuo negozio basato su Wix da Wix a Shopify.

  1. Registrati con Shopify per prima cosa scopri cosa offre la piattaforma e se sei pronto a lavorarci.
  2. Importa i dati del tuo negozio web Wix su Shopify. Puoi utilizzare uno degli strumenti sopra menzionati, ma non aspettarti di ottenere il miglior risultato. Ovviamente ci vuole più tempo per trasferire manualmente tutti i dati, ma questo è l’unico modo infallibile per rendere tutto correttamente. A tale scopo, accedi alla dashboard di Wix ed esporta i prodotti del tuo negozio web in file CSV. Quindi vai alla sezione Shopify corrispondente e importali. Ripeti la stessa procedura con gli elenchi dei clienti.
  3. Controlla il modo in cui i tuoi prodotti sono stati esportati e se vengono visualizzati correttamente nel tuo negozio Shopify. Shopify consente descrizioni dei prodotti più dettagliate. Prenditi il ​​tuo tempo per compilare tutti i campi (nomi di prodotti, titoli, caratteristiche, immagini, descrizioni, meta descrizioni) e aggiorna quelli mancanti. Se necessario, creare raccolte di prodotti. Ha senso selezionare applicazioni di inventario speciali offerte dal sistema per tracciare e verificare la disponibilità dei prodotti e controllare l’assortimento disponibile in magazzino. Ciò è particolarmente importante se possiedi un grande negozio online.
  4. Personalizza il tuo nuovo sito Web Shopify. Non appena hai completato il caricamento e la gestione del prodotto, è giunto il momento di procedere alla personalizzazione del tuo negozio web. Shopify eccelle in modelli di alta qualità adatti a varie nicchie di e-commerce. Seleziona quello che funziona meglio per il tuo settore, installalo e utilizza più strumenti di personalizzazione del design per dare a un tema l’aspetto richiesto.

Si tratta solo di trasferire i contenuti del tuo sito Web da Wix a Shopify. Non appena hai completato i passaggi sopra elencati, puoi procedere alla migrazione dei nomi di dominio. Questo è un altro processo cruciale che non dovresti dimenticare.

4. Come trasferire il proprio nome di dominio da Wix a Shopify

Quando si tratta di trasferimento di nomi di dominio, la maggior parte degli utenti (in particolare quelli che non hanno mai gestito autonomamente il processo) incontrano più problemi e hanno molte domande.

Per rendere il processo comodo e semplice per ogni singolo utente, abbiamo fornito una panoramica dettagliata delle più popolari soluzioni di trasferimento dei nomi di dominio. Dai un’occhiata adesso.

Trasferimento del tuo nome di dominio Wix su Shopify

Se hai acquistato un nome di dominio da Wix e intendi spostarlo completamente su Shopify, ecco le linee guida dettagliate su come farlo senza perdita di ranking nei motori di ricerca:

  1. Accedi con Wix e raggiungere il “I miei domini” pagina.
  2. Seleziona il dominio richiesto hai intenzione di muoverti (questo è obbligatorio, se possiedi diversi domini), clicca il “Avanzate“E poi il”Trasferimento lontano da Wix“Schede.
  3. Scegli il codice EPP per inviarlo alla tua email. Tieni presente che, in base alle regole ICANN, non sarai in grado di trasferire il tuo dominio da Wix, se sono trascorsi meno di 60 giorni da quando lo hai acquistato. Lo stesso vale per le situazioni, quando si modificano le informazioni di registrazione del dominio.
  4. Se tutto va bene, specifica il percorso di trasferimento del dominio Shopify. Il processo di migrazione verrà completato automaticamente entro 7 giorni dall’invio della richiesta.
  5. Aggiorna le impostazioni. Se intendi vendere prodotti fisici nel tuo negozio Web Shopify, dovrai prima modificare le impostazioni richieste. Ciò riguarda principalmente le opzioni di pagamento, spedizione e tasse. Queste impostazioni possono essere modificate nella dashboard di Shopify. Se si intende vendere solo prodotti / servizi digitali, è possibile disabilitare anche qui la funzione di spedizione.

Connessione del nome di dominio Wix a Shopify senza trasferimento

Se hai intenzione di connettere il tuo nome di dominio a Shopify, ma non desideri trasferirlo per qualche motivo (se si desidera testare il sistema, ad esempio), esiste la possibilità di connettere il dominio senza la sua completa migrazione. Questo può essere fatto indicando i record DNS del tuo sito Web Wix. Di seguito sono elencati i passaggi obbligatori da completare per rendere il processo un successo:

  1. Prima di iniziare la procedura di connessione, ottieni le informazioni DNS pertinenti dalla sezione di controllo del dominio sulla tua Dashboard Wix.
  2. Avvisare il centro di supporto / host Shopify che indicherai loro un nome di dominio senza cambiare i server dei nomi. Questo è importante poiché non sarai in grado di farlo con il tuo account Wix. Se ti viene ancora richiesto di cambiare i server dei nomi, dovrai tornare alle impostazioni del tuo dominio e trasferirlo da Wix per connetterlo ulteriormente a Shopify.
  3. Non appena risolti i problemi relativi alle impostazioni, vai a “I miei domini“Sezione nel tuo account Wix, scegli il dominio pertinente (se ne hai diversi) e fai clic su “Avanzate“Tab.
  4. Quindi modificare le impostazioni DNS ed elimina / aggiorna i tuoi record CNAME. Successivamente, elimina / aggiorna i tuoi record A..
  5. Salva i record DNS aggiornati e controlla il modo in cui il tuo dominio Wix si è connesso a Shopify.

Trasferimento del tuo dominio su Shopify

Se hai creato un negozio web con Wix, usando il tuo nome di dominio (acquistato al di fuori di Wix), puoi anche migrarlo completamente su Shopify. In realtà, puoi spostare il tuo dominio in due modi: trasferendolo su Shopify o collegandolo al tuo nuovo account. Esaminiamo prima l’opzione di trasferimento.

Quando decidi di trasferire il nome di dominio, la sua ulteriore gestione si sposta automaticamente su Shopify. Ciò significa che dovrai adattare le impostazioni del tuo dominio, effettuare i pagamenti e rinnovarlo direttamente nel pannello di amministrazione del sistema. Per poter effettuare il trasferimento, è necessario assicurarsi che il termine di registrazione del dominio attivo superi i 60 giorni e che si abbia accesso all’account offerto dal provider del dominio originale. Ecco l’elenco dei passaggi necessari per trasferire un dominio personale su Shopify:

  1. Controlla la politica di trasferimento offerto dal tuo provider di nomi di dominio. Queste informazioni sono generalmente disponibili nel centro assistenza della piattaforma. Leggere attentamente prima di iniziare il processo di trasferimento.
  2. Accedi al tuo account provider, conferma che l’e-mail è associata ad essa è attiva poiché riceverai messaggi di verifica durante il processo di trasferimento.
  3. Sblocca il nome del dominio desideri spostarti nella sezione impostazioni.
  4. Ottieni il codice di autorizzazione utilizzerai per trasferire il dominio.
  5. Accedi al pannello di amministrazione di Shopify, clicca il “Negozi online“E poi la”domini“Tab.
  6. Clicca il “Connetti dominio esistente pulsante e quindi fare clic sul “Trasferisci nel tuo dominiose questo è il primo dominio che provi a trasferire).
  7. Clicca il “Trasferisci dominio, inserisci il dominio che intendi spostare fai clic su “Il prossimo“E quindi fare clic su”Verifica dominio“. Se hai fatto tutto correttamente e il nome di dominio sarà pronto per il trasferimento, vedrai il “Dominio sbloccato” Messaggio. Fai clic su “Il prossimo“Per completare la procedura. Se il sistema genera il “Dominio bloccato“Messaggio, controlla le impostazioni effettuate durante la fase di preparazione.
  8. Controlla l’e-mail per verificare il trasferimento, inserire il PPE (autorizzazione) codice offerto dal tuo provider di nomi di dominio. Fai clic su “Il prossimo” e “Bu e trasferimento“Pulsanti. Controlla l’e-mail in seguito per confermare nuovamente il trasferimento.

Non appena avrai completato tutti i passaggi, saranno necessari circa 20 giorni per completare correttamente il trasferimento. Shopify ti invierà un messaggio di conferma al completamento dell’attività.

Connessione del proprio nome di dominio a Shopify

Un’altra opzione è quella di connettere il proprio nome di dominio a Shopify senza trasferimento. Ciò significa che sarai ancora in grado di gestire le tue impostazioni del nome di dominio, rinnovarlo ed effettuare i pagamenti, se necessario. Ecco le linee guida per la connessione al dominio che dovrai completare:

  1. Aggiungi il tuo dominio al negozio Shopify. Per fare ciò, vai al pannello di amministrazione di Shopify, raggiungi il “Negozio online“E poi la”domini“Tab. Clicca il “Connetti dominio esistente“. Quindi fai clic su “Il prossimo“E avviare la configurazione.
  2. Nel caso in cui tu abbia acquistato il nome di dominio dal fornitore di terze parti, dovrai farlo modificare alcune impostazioni DNS, incluso il record A che dovrebbe essere indirizzato all’indirizzo IP di Shopify, ma tieni presente che questo passaggio può influire su altri parametri e impostazioni, come l’inoltro di email, ad esempio.
  3. Per regolare le impostazioni, accedere all’account registrato con il precedente provider di dominio. Trova la sezione delle impostazioni DNS e cerca l’area di gestione del dominio e le configurazioni DNS.
  4. Modifica il record A. indicare l’indirizzo IP Shopify richiesto (23.227.38.65) e salvare le modifiche.
  5. Trova il record CNAME nelle impostazioni DNS e modificare il www. CNAME registra in modo tale da indicare shop.myshopify.com. Seguire le linee guida generate dal sistema. Salva il record CNAME e verifica la connessione del nome di dominio attivando l’e-mail di conferma inviata da Shopify. Tutto sommato, potrebbero essere necessarie fino a 48 ore per completare la procedura di connessione.

Hai finito con tutti i passaggi? Quindi sei invitato a testare il tuo nuovo sito Web Shopify per verificare se tutti gli elementi sono al loro posto e se funziona bene. Se tutto va bene, puoi considerare la tua migrazione da Wix a Shopify un successo e iniziare a far crescere il tuo business basato sul web!

5. Wix professionale per Shopify Migration Services

Passare da Wix a Shopify è abbastanza reale e puoi affrontare con successo l’attività da solo, se sei a conoscenza dei passaggi di base e delle sfumature speciali associate a ciascuna piattaforma. Esistono più servizi che offrono il trasferimento di siti Web. Inutile dire che tali opzioni sembrano più convenienti a prima vista poiché non devi preoccuparti del processo e aspettare solo il risultato. Quando inizi a controllare il risultato, tuttavia, potresti notare molti errori che potrebbero compromettere la sicurezza e la funzionalità del tuo sito web.

Inoltre, gli strumenti di migrazione dei siti Web spesso non sono economici e non ha senso pagare per i servizi che potrebbero non essere utili a lungo termine e che potrebbero causare problemi che potrebbero danneggiare il nuovo progetto. Di conseguenza, questo non è il modo migliore per passare il tuo sito Web da una piattaforma all’altra. Qualcosa potrebbe non andare come ti aspetti e sarà solo uno spreco di tempo e denaro.

Invece, ha senso affidare questo compito ai professionisti. Puoi scegliere tra due opzioni ragionevoli qui.

Il primo utilizza gli strumenti offerti da Cart2Cart, che consente la migrazione automatica di Wix a Shopify. La piattaforma trasferirà manualmente ogni elemento del contenuto del tuo sito Web, tenendo conto di tutte le sfumature e dei tuoi requisiti speciali. Tuttavia, sei tu, che sarai responsabile del risultato finale.

Cart2Cart

La seconda opzione è contattare i guru freelance di Shopify, offrendo i loro servizi su https://experts.shopify.com/. Ciò elimina la necessità di prendersi cura di tutte le fasi del processo di trasferimento del sito Web in modo indipendente poiché gli esperti di sistema gestiranno tutte le sequenze per te. Quello che devi fare è semplicemente ordinare il servizio e controllare il risultato. Questo è tutto.

Esperti di Shopify

Allo stesso tempo, devi essere pronto a discutere tutti i dettagli del tuo ordine, gli aspetti di prezzo, le scadenze, i requisiti di migrazione, i parametri del tuo negozio web e altri problemi indispensabili nei dettagli per non riscontrare problemi in seguito.

Linea di fondo

Quando si tratta di costruire un grande negozio online completo con centinaia di prodotti e molteplici funzioni, è necessario scegliere una piattaforma ricca di funzionalità. Wix e Shopify sono due sistemi di fama mondiale e puoi effettivamente avviare un negozio web con uno di essi. Tutto dipende dalle esigenze e dai requisiti del tuo eCommerce.

Tuttavia, se possiedi già un negozio basato su Wix e desideri portare le sue funzionalità a un livello completamente nuovo, la migrazione a Shopify sarà una soluzione ragionevole che alla fine ripagherà. Questo non è perché Wix è male in termini di opzioni di eCommerce. Questo perché Shopify è un software di eCommerce specializzato inizialmente orientato allo sviluppo di grandi ipermercati online.

Il processo di passaggio manuale da Wix a Shopify richiede tempo e fatica, ma ne vale sicuramente la pena, se speri di ottenere un risultato degno. C’è qualche seccatura associata al trasferimento di domini e contenuti, nonché alla regolazione delle impostazioni. Per semplificare l’attività, fai attenzione ai passaggi e ai suggerimenti menzionati nella guida sopra elencata e sii coerente con ogni fase. Particolare attenzione dovrebbe essere dedicata al trasferimento di nomi di dominio, dove tutto dipende dal provider di hosting con cui si ha a che fare.

Se non desideri preoccuparti della migrazione manuale di Wix a Shopify, ha senso utilizzare servizi speciali o assumere un libero professionista che farà il lavoro per te. Questi includono servizi online che forniscono la migrazione automatizzata del sito Web o l’assistenza di esperti Shopify, che gestiranno tutti i passaggi in modo indipendente. Ognuna di queste opzioni ha i suoi pro e contro. Quindi, attenzione a tutte queste sfumature per adottare una decisione veramente imparziale. Questo è un modo infallibile per rendere la tua migrazione Wix per Shopify un successo.

Ordina il trasferimento del sito Web

Domande frequenti sulla migrazione da Wix a Shopify

Domanda: Wix è buono per l’eCommerce?

Risposta: Wix ha un potente motore di eCommerce, che offre molteplici strumenti di personalizzazione del design, funzionalità di web store, modelli di settore reattivi, impostazioni di pagamento e spedizione. Ciò consente di creare negozi Web di qualità con il sistema. Ricorda, tuttavia, che Wix è eccezionale solo quando si tratta di lanciare progetti di eCommerce di piccole o medie dimensioni. Se hai bisogno di un ipermercato con migliaia di prodotti offerti in vendita e funzionalità avanzate, ha senso passare al sistema di nicchia specializzato come Shopify.

Domanda: Wix consente il dropshipping?

Risposta: Sì, i negozi Wix ora possono connettersi con i più popolari servizi di dropshipping. Questi includono Modalyst, Printful e Printify. L’integrazione con queste piattaforme consente di organizzare e gestire l’attività di dropshipping in base alle proprie esigenze e criteri personali.

Domanda: Wix è compatibile con Shopify?

Risposta: Parzialmente sì. Puoi importare prodotti da Wix a Shopify compilando file CSV con descrizioni, ad esempio. Tuttavia, se desideri importare l’intero design e la struttura del tuo sito Web Wix su Shopify, non sarai in grado di farlo a causa delle restrizioni di funzionalità.

Domanda: Puoi trasferire Wix su Shopify?

Risposta: È possibile trasferire il tuo negozio web da Wix a Shopify. L’intero processo includerà il trasferimento di contenuti e nomi di dominio con ulteriori adeguamenti delle impostazioni di personalizzazione del design e funzionalità. È possibile gestire il processo manualmente o utilizzando l’assistenza di servizi professionali.

Domanda: Shopify è meglio di Wix?

Risposta: Non è corretto dare la precedenza a Shopify su Wix poiché entrambe le piattaforme sono rinomati rappresentanti del settore del web design. Differiscono solo nella loro attenzione di nicchia. Wix è il costruttore di siti Web all-in-one che consente la creazione di negozi online. Shopify, a sua volta, è il software di eCommerce completo con potenti funzionalità di configurazione del web store necessarie per avviare e gestire tutti i tipi di negozi online, compresi gli ipermercati.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me