Revisione del flusso Web

Webflow – è un costruttore di siti Web piuttosto insolito. Non è simile ad altri servizi forniti con gli editor visivi e alla maggior parte dei CMS. Il servizio utilizza il formato di presentazione del processo di lavoro, che non è unico, ma piuttosto raro per le piattaforme SaaS.


Il sistema assomiglia principalmente a programmi avanzati di web design come Adobe Dreamweaver o persino Photoshop, in cui gli sviluppatori Web preferiscono disegnare modelli di pagine Web. Non è pensato per l’uso in blocco da parte dei neofiti.

Il flusso Web è posizionato nel modo seguente: se riesci a immaginare il risultato finale, puoi portarlo in vita. In altre parole, esiste un indizio distinto sulla flessibilità e sulla necessità di una certa esperienza nella creazione di siti Web. Il pubblico di destinazione del servizio comprende webmaster, designer e liberi professionisti.

Il sistema promette di fornire un codice chiaro sulla base della tua creatività visiva. Non avrai bisogno di alcuna abilità di codifica qui. È possibile creare siti Web aziendali, landing page, negozi online, blog, portafogli e le loro combinazioni con il sistema. È davvero interessante? In tal caso, chi potrebbe voler utilizzare il servizio? Scopriamolo.

1. Facilità d’uso

Se sei interessato a compilare i modelli progettati per il completamento di determinate funzionalità e connessioni logiche con il contenuto, Webflow non funzionerà per te.

Questo costruttore di siti Web non è destinato a coloro che cercano soluzioni semplici e desiderano pubblicare un sito Web durante una sola notte, rientrando dal lavoro principale. Per avere successo, avrai bisogno di abilità e chiara comprensione dell’obiettivo finale.

Il sistema è orientato agli sviluppatori Web, che possono utilizzare i modelli per creare la struttura richiesta e creare connessioni logiche tra gli elementi da soli. In altre parole, offre un approccio creativo e accurato alla creazione di siti web. Se un utente non è mai stato coinvolto nella creazione di siti Web, corre il rischio di non essere soddisfatto con Webflow.

Webflow Editor

Sì, puoi semplicemente compilare un modello già pronto con i tuoi testi, link, immagini e altri contenuti. Sfortunatamente, la quantità prevalente di funzionalità di sistema verrà lasciata ignorata in questo caso. Per un tale scenario, ci sono altri costruttori di siti Web più convenienti e intuitivi. Per utilizzare questo CMS, devi lavorare sodo per creare un progetto straordinario. Non è pensato per tutti.

Il servizio non riguarda affatto la semplicità. L’interfaccia è logica, ma specifica. È ben strutturato e conveniente anche dopo esserti abituato, ma i neofiti non saranno in grado di dominarlo rapidamente. È davvero complicato imparare come usarlo correttamente. Questo di solito richiede diverse settimane. Quanto tempo ci vuole per diventare un web designer o un professionista di Photoshop? Lo stesso riguarda Webflow. Ci vuole una settimana, un mese, un anno? Questo dipende da te.

2. Caratteristiche & Flessibilità

L’idea di Webflow consiste nel fornire agli utenti le massime caratteristiche e funzionalità di personalizzazione del design senza alcuna codifica. Non è un segreto che gli editor visivi fissano i limiti in base alla quantità di widget e alle loro impostazioni. Questo non è male in quanto è conveniente per tutti, specialmente per i neofiti.

Si scopre che è impossibile modificare il codice qui. Quindi, da dove viene questa flessibilità di formazione dei template di cui gli sviluppatori sono orgogliosi? Questa domanda è stata risolta dall’introduzione dell’elenco di elementi con identificatori univoci: selettori ID. Puoi scegliere i loro nomi come desideri, ma è comunque meglio non farlo. Questo perché vengono forniti con nomi logici per impostazione predefinita.

Gestione di classi e stili

Il gestore dello stile ha un elenco esaustivo di elementi utilizzati nei modelli. È conveniente? Così così. È piuttosto insolito. Puoi creare le tue classi, aggiungere nuovi elementi ID. Tutto questo è fornito in termini di interfaccia grafica per consentire di affermare che Webflow non ha alcuna codifica, ma puoi comunque sfruttare la sua potenza.

Gestione delle classi e degli stili di Webflow

Un tale approccio semplifica effettivamente il processo? No. Devi ancora comprendere la logica dell’applicazione di classe, tenere presente i nomi degli ID utilizzati più di frequente, sfogliare l’elenco alla ricerca dei nomi dei selettori più rari. Francamente, è più semplice e più utile imparare HTML / CSS: questa è la conoscenza universale, che ti tornerà utile in qualsiasi nicchia di web building.

Una caratteristica utile è che l’ID degli elementi e l’intera gerarchia dei blocchi vengono evidenziati su un modello, quando si fa clic su di essi. Questo è un bel foglio per presepe. È possibile evidenziare diversi elementi e configurare le impostazioni generali per essi. Il numero di elementi è davvero impressionante. In altre parole, Le funzioni CSS come spaziatura, dimensioni, livelli, colori, allineamento ecc. Possono essere modificate nell’interfaccia grafica. Questo può essere fatto modificando i volumi numerici, il cursore, le icone e altri manipolatori.

Impostazioni di visualizzazione del flusso Web

Gli sviluppatori della piattaforma si sono occupati della praticità della creazione del web design. Hanno aggiunto la proprietà dello spazio bianco al wrapping del testo di controllo nella sezione tipografia trovata nel pannello degli stili. Questa innovazione ora consente di modificare la proprietà CSS “white-space”.

Il “Navigatore“, Che è ora disponibile a sinistra del pannello di controllo, offre una panoramica di un blocco ad albero e della struttura degli elementi della pagina del modello scelta. Di conseguenza, puoi procedere rapidamente alla modifica di questi elementi con il suo aiuto. Vedrai e capirai la gerarchia della struttura. Questo è fatto molto, anche se i neofiti dovranno abituarsi. La funzione è principalmente orientata verso utenti esperti.

Specifiche del Template Editor

La struttura dell’editor visivo e della dashboard di Webflow è piuttosto complicata. Questo è il mix di un tradizionale editor visivo, sezione impostazioni generali, un pannello con widget standard, struttura di cartelle e moduli per visualizzare il contenuto dinamico, che sono chiamati “Collezioni CMS”. C’è anche una libreria di immagini, interruttore modalità modello (desktop, mobile ecc.), varie modalità di evidenziazione degli elementi e altre cose utili.

Collezioni CMS Webflow

A proposito, è possibile lavorare con i modelli di siti Web in due modalità qui (l’opzione switch è nella Dashboard). La prima è la modalità Designer, la cui descrizione viene utilizzata come base per questa recensione. Il secondo è la modalità Editor. Quest’ultima variante consente di modificare il contenuto della pagina Web: aggiungere testo, sostituire immagini, collegamenti e grafica. Passa il cursore su qualsiasi elemento per visualizzare le impostazioni con le azioni disponibili. Quindi apportare le modifiche e basta. Questa è una modalità pratica per apportare modifiche rapide.

La modalità di progettazione offre più widget. Hai una tela (modello di pagina Web), all’interno del quale si trovano i blocchi div, le sezioni e gli elementi meno importanti. Non puoi semplicemente trascinare il widget in qualsiasi luogo così com’è – devi capire la logica dell’interazione con la struttura. Nella maggior parte dei casi, è necessario aggiungere un blocco vuoto e riempirlo con il layout delle sezioni, le colonne e scrivere nei moduli, nel testo, nelle immagini, ecc..

Esempi di nomi di widget (elementi) sono come segue: blocco div, sezione, contenitore, colonne, elenco, pulsante, titolo, astratto, collegamento, testo complesso, modulo, campo di immissione, casella di controllo, captcha, integrazione del codice (è possibile!), social network, finestre standard e pop-up, video di sfondo e altro ancora È possibile impostare i parametri di visualizzazione e le caratteristiche di ciascuno di questi elementi in dettaglio dopo averli aggiunti a un modello.

È anche possibile utilizzare identificatori (simboli) – blocchi salvati con design pronto per venire incontro a qualsiasi compito. Supponiamo che tu abbia creato un blocco di recensioni riuscito o un modulo per qualcosa. È possibile creare identificatori sulla base e aggiungerli ulteriormente dai segnalibri. È possibile regolare la visibilità per vari tipi di dispositivi e per elementi separati.

Impostazioni contenitore Webflow

Tutte le pagine Web salvate sono strutturate in cartelle. Ad esempio, all’interno di un modello possono essere presenti diversi modelli di Home page, Contatti e altre pagine. È possibile creare nuove cartelle o pagine come un’area vuota per lavorare ulteriormente con essa. In generale, Webflow crea l’impressione di un editor web grafico avanzato. Ci sono più elementi già pronti qui, mentre il numero di quelli che puoi creare manualmente da zero è molto più impressionante.

C’è anche il sistema di gestione degli elementi trigger. Queste sono le azioni che è possibile eseguire quando si passa il cursore, si fa clic, si scorre ecc. Su un determinato elemento. È possibile impostare manualmente il carattere di qualsiasi quantità di elementi separati e pagine del sito Web. Ad esempio, è possibile visualizzare la finestra di dialogo animata quando la pagina Web viene caricata su smartphone. L’editor ti consente di creare scenari abbastanza complicati e versatili di interazione del sito Web con i visitatori.

Creazione di contenuti dinamici

Le raccolte sono i principali punti salienti del flusso Web. Consentono di creare strutture dinamiche da combinazioni di campi con contenuti diversi. Usano database per aggiornare e archiviare informazioni. La flessibilità delle impostazioni è impressionante. Usandoli, è possibile creare moduli, formati di feed di blog, gallerie, poster di eventi, menu ecc. Gli scenari di applicazione sono numerosi. Esistono modelli già pronti di set di campi utilizzati per risolvere vari compiti. È possibile aumentare questo numero poiché questa funzione consente di risolvere attività specifiche con un approccio creativo.

Webflow consente inoltre di creare gallerie dinamiche di eCommerce e CMS caricando, mostrando e modellando video e immagini. Questo può essere fatto in tre modi. Il primo consente di caricare fino a 25 foto con un solo clic con il nuovo campo multi-immagine. Per fare ciò, puoi semplicemente inserire tutti gli scatti o anche le GIF (tenere presente, tuttavia, che le dimensioni complessive non devono superare i 4 MB), accedi al menu delle impostazioni di qualsiasi raccolta, fai clic sul pulsante “Aggiungi nuovo campo” e seleziona il tipo di campo multi-immagine. Quindi è necessario compilare un’etichetta, aggiungere testo se necessario e salvare le impostazioni di raccolta per poter caricare le immagini.

Un altro modo per creare una griglia di immagini dinamica è utilizzare la versione CSS 2.0 migliorata. Offre il concetto di autoflow migliorato, che aiuta a rendere più flessibile il contenuto caricato quando la griglia lo posiziona automaticamente nelle celle disponibili per una migliore visualizzazione. Per creare una griglia di questo tipo utilizzando il contenuto dinamico, è necessario trascinare un elenco di raccolte su una pagina Web, selezionare il layout di griglia preferito e quindi personalizzare le colonne, le righe e la spaziatura tra di esse.

Infine, Webflow consente di mostrare video e immagini dinamici tramite l’utilizzo di lightbox. Questi componenti ti consentono di mostrare le tue foto in modalità a schermo intero, garantendo un’esperienza utente coinvolgente e completamente immersiva. La funzione consente inoltre di collegare elementi lightbox ai tuoi video e foto eCommerce e CMS. Per creare una galleria lightbox, dovresti inizialmente creare un elenco di raccolte e quindi collegarlo alla fonte dell’immagine, un campo video o multi-immagine. Quindi trascina gli elementi che desideri posizionare nell’elenco di raccolta e collega i componenti di lightbox.

Struttura del cruscotto

Tutti i tuoi progetti vengono visualizzati nella Dashboard: modifica, duplica, condividi e ordina in cartelle. Puoi anche dare un’occhiata all’impressionante elenco di combinazioni di pulsanti disponibili per l’uso nell’editor, quando accedi al sistema per la prima volta. Ogni progetto ha un ricco numero di impostazioni: dal nome e dalla favicon di un sito Web fino all’integrazione del codice, alla connessione di servizi esterni, al SEO e al lavoro di backup.

Dashboard Webflow

Ci sono molte opzioni utili e semplicemente interessanti nelle impostazioni del progetto. Ad esempio, quegli utenti, che lavorano allo sviluppo dei siti Web dei clienti, possono fornire l’accesso al sito Web ai propri clienti in modo che possano gestire il progetto ed effettuare le modifiche entro i limiti specificati.

È possibile impostare il branding del progetto rimuovendo il logo del servizio o connettersi Google Fonts / Adobe Typekit e scegli i caratteri che utilizzerai in termini di progetto. Un’altra opzione è quella di caricare i tuoi caratteri.

eCommerce

Webflow viene fornito con un degno motore di eCommerce che ti consente di progettare e ridimensionare il tuo business basato sul web. La piattaforma ti assiste al processo di progettazione web: dalla personalizzazione della home page e fino alla procedura di pagamento, fornendo una vasta selezione di funzionalità e strumenti di e-commerce disponibili nella dashboard. Non è richiesta alcuna codifica per avviare e gestire un negozio Web completo con il servizio.

Il generatore di siti Web ti consente di personalizzare il carrello integrato, inclusi layout, effetti di animazione e posizionamento. Puoi anche creare elenchi di prodotti, specificandone nomi, descrizioni, prezzi, categorie, monitorando gli strumenti di inventario e le opzioni di progettazione (colori e loro variazioni), stati attuali. Inoltre, è possibile creare raccolte e categorie di prodotti, elencare i prezzi di vendita, assegnando loro funzioni speciali e campi di prodotti personalizzati. Gli sviluppatori di sistema stanno per introdurre l’opportunità di vendere prodotti digitali e di creare presto promozioni e codici promozionali.

E-commerce Webflow

La recente innovazione di Webflow ha permesso ai proprietari di negozi di web di acquisire le informazioni sui loro clienti inviate durante il processo di pagamento. Questo, a sua volta, ti consente di utilizzare le informazioni per l’ulteriore marketing del web store e l’incoraggiamento dei clienti.

Non appena hai terminato la creazione del tuo negozio web, puoi pubblicarlo e gestirne le prestazioni nella sezione “Ordini”. Ciò che puoi fare anche in Webflow è personalizzare le e-mail transazionali, creare interazioni e animazioni per far risaltare il tuo sito web e-commerce. Il sistema consente inoltre di integrare animazioni ed effetti di parallasse basati su scorrimento, creare microinterazioni attorno ai movimenti del mouse, creare ricche animazioni a più fasi, aggiungere interazioni preimpostate ecc. Per attirare l’attenzione dell’utente e creare un’esperienza di web building insuperabile e coinvolgente.

Il campo multi-immagine Webflow ha recentemente lanciato per l’eCommerce e CMS ha reso possibile la creazione di gallerie di immagini di qualità per ogni variante di prodotto. Quello che puoi fare ora è mostrare alcuni parametri (dimensioni, colore, modello ecc.) per tutti i prodotti che offri in vendita nel tuo negozio web per consentire agli utenti di vedere chiaramente cosa stanno per acquistare. Tutto sommato, puoi caricare fino a 25 immagini per ogni prodotto.

Webflow offre opportunità di pagamento e spedizione facili e convenienti. Il sistema accetta più tipi di pagamento, inclusi pagamenti con carta di credito, Apple Pay e Google Pay. La funzione PayPal verrà introdotta nel prossimo futuro. Grazie allo strumento Stripe integrato, Webflow garantisce la massima sicurezza di tutte le transazioni effettuate nel sistema.

Gli utenti di Webflow hanno l’opportunità di personalizzare le destinazioni di spedizione, le impostazioni fiscali e di aggiornare i dettagli del proprio negozio Web in qualsiasi momento della giornata. Spetta a te indicare le regole e le posizioni di spedizione, stampare le etichette di spedizione tramite l’integrazione con Zapier, MailChimp, ShipStation, QuickBooks e alcuni altri servizi. Gli utenti possono anche impostare e coordinare le tariffe di spedizione automatiche in tempo reale. Calcolo fiscale automatico e IVA sono forniti per i clienti provenienti da Stati Uniti, Canada, Australia e Unione Europea.

Galleria lightbox

Uno dei recenti aggiornamenti di Webflow affronta il processo di creazione della galleria lightbox. Gli sviluppatori di sistemi hanno reso possibile la creazione di tali gallerie a partire da video e foto di eCommerce e CMS. Il componente consente di creare esperienze a schermo intero e totalmente immerse per mostrare i tuoi file multimediali a vantaggio.

In precedenza, le lightbox Webflow potevano essere utilizzate per lavorare con contenuti statici, ovvero i file video e di immagine caricati o collegati in modo indipendente. Da ora in poi, è diventato possibile creare gallerie e griglie con qualsiasi design a partire da lightbox e raccolte di file per organizzare e raggruppare video e immagini in relazione a un determinato parametro (come un blog musicale o un album portfolio, ad esempio). Inoltre, puoi creare il design di un sito Web mediante l’utilizzo di lightbox su una pagina del modello di raccolta, che arriverà al contenuto degli elementi della tua galleria.

La connessione della galleria lightbox al contenuto dinamico può essere completata in due modi. Il primo implica l’integrazione di una lightbox direttamente nel design della pagina del modello di raccolta. La seconda opzione consente di creare un elenco di raccolte di immagini / video in qualsiasi luogo e quindi aggiungere il componente lightbox alla pagina.

After Effects e Lottie Integration

Webflow si è recentemente integrato con After Effects e Lottie, che consente ai web designer di controllare la riproduzione di animazioni vettoriali mediante l’uso di interazioni Webflow multiple. Di conseguenza, hai l’opportunità di creare un sito Web che sarà sia visivamente accattivante, professionale e ricco di funzionalità.

SEO

Molta attenzione è dedicata all’ottimizzazione SEO del progetto. È possibile impostare il contenuto di meta tag titolo, descrizione e parole chiave per ogni pagina. Puoi anche lavorare sulla visualizzazione del contenuto in Open Graph. I tag alt per le immagini possono essere impostati anche qui.

Sitemap.xml si forma automaticamente – proprio come i meta tag per i post dei feed di blog. Tenendo conto del caricamento rapido della pagina Web, dell’elevata qualità del codice e dell’ottimizzazione per i dispositivi mobili, il costruttore di siti Web può essere considerato una buona soluzione per un’efficace promozione del sito Web.

Webflow SEO

Webflow garantisce l’accesso API agli sviluppatori Web. Puoi collegare Google, i servizi di Facebook, aggiungere Webhook, impostare i parametri di raccolta delle informazioni utente dai moduli, attivare l’anonimizzazione degli indirizzi IP degli utenti, aggiungere il tuo codice HTML / CSS, il codice della lingua ecc. I siti web saranno pubblicati sui sottodomini del servizio da impostazione predefinita, ma è anche possibile delegare il dominio o persino esportare il codice modello (HTML / CSS / JS / Risorse separati). I file CMS non verranno salvati in questo caso.

In generale, Webflow è una cupa miscela di Photoshop, il servizio SaaS con un editor di pagine Web visivo, strumenti per lavorare con database e codice in una modalità piuttosto specifica. Questa è una combinazione flessibile di opzioni racchiuse in un’interfaccia complicata, ma piuttosto logica. Il sistema può essere utilizzato per creare modelli di pagine Web per altri CMS come WordPress grazie all’opzione di esportazione del codice. Il prodotto è ovviamente potente, interessante, orientato ai progettisti e agli sviluppatori dei siti Web dei clienti.

3. Progettazione

Numero di temi:200
Modelli professionali:&# X2714; SÌ
Temi gratuiti:&# X2714; SÌ
Temi a pagamento:$ 24- $ 79
Design reattivo:&# X2714; SÌ
Ordina per settore:&# X2714; SÌ
Modifica del codice CSS:&# X2714; SÌ

Webflow si distingue dalla massa per l’insieme di fantastici modelli già pronti. Sono molto versatili e accattivanti. Innescano un genuino interesse sulla fase di anteprima.

Tutto sommato, ci sono più di 200 modelli qui. 40 di questi sono gratuiti, mentre il costo di altri temi varia tra $ 24 e $ 79. Non c’è una netta differenza nella qualità dei modelli premium e standard: tutti sono impressionanti a modo loro. Il numero di temi a pagamento è maggiore e l’assortimento è più ampio. Ogni modello include una descrizione delle funzioni e un’opzione di anteprima.

Il sistema offre l’opportunità di disegnare un modello da zero utilizzando una tela bianca. È anche possibile selezionare un design generale senza contenuto demo, ad esempio quello che verrà fornito con un layout schematico per un sito Web aziendale o un portfolio. Molti modelli hanno diverse varianti di presentazione della pagina Web: offrono temi 5-10 della home page, contatti, ecc. Il design differisce molto ed è possibile passare da un modello all’altro con un clic. Ogni tema viene fornito con un’istruzione: la descrizione della sua struttura e le principali caratteristiche.

Modelli di flusso Web

Webflow è un costruttore di siti Web incentrato sul design. La variabilità dei modelli è davvero sorprendente. È possibile modificare ogni elemento in numerosi aspetti: dimensioni, posizione, effetti, rotazione, opacità, livelli, colore, sfondo ecc. Qui ci sono milioni di combinazioni. Puoi dare un’occhiata alle opere di altri designer nella Dashboard: qui c’è molto da vedere e da stupire. Il servizio ottiene la tariffa più alta per un potenziale avanzato di sviluppo di modelli. Questo è lo strumento per professionisti, che può stupire tutti con la gamma di opzioni di personalizzazione del design di siti Web.

4. Assistenza clienti

Webflow offre le condizioni perfette per l’educazione dei neofiti. c’è il Università, una base di conoscenza impressionante, più video tutorial qui. Tutte queste opzioni sono disponibili direttamente nell’editor. La qualità dei materiali è di altissimo livello. C’è anche un blog e un forum con un gran numero di post / discussioni utili, gruppi di social network, tutorial, libri ecc. – Non ti perderai qui.

Il supporto tecnico viene fornito tramite e-mail e chat online. È qualificato, facile da usare e 24/7. La community di Webflow è abbastanza ampia e amichevole. Non è un problema trovare qui i contatti dei migliori designer o sviluppatori web di fiducia. L’ecosistema è vivo e reattivo. Il sistema ha reso tutto per il comfort degli utenti e anche di più.

5. Politica dei prezzi

Webflow può essere utilizzato gratuitamente con una serie di limitazioni: sottodominio del servizio, banner pubblicitario, nessuna funzione di esportazione del codice e altre semplificazioni. Questo piano è gratuito e senza scadenza. I piani a pagamento sono suddivisi in piani “Sito” e “Conto”, ma ciascuno di questi tipi di abbonamento rientra anche in gruppi. Puoi pagare con una carta di credito su base mensile o annuale. La differenza nel costo è notevole – 20-50% a seconda del piano scelto. Forniremo il costo di 1 mese concesso a un utente che effettua un pagamento annuale (questa è una variante benefica). così, I piani del sito includono piani per siti Web e e-commerce. I piani del sito Web sono i seguenti:

  • Base – $ 12 / mese (funziona alla grande per i siti Web semplici che non richiedono un CMS) – connessione al dominio, CDN inclusa, invio di 500 moduli, certificato SSL gratuito.
  • CMS – $ 16 / mese (bella scelta per blog e altri siti Web basati sui contenuti) – 1000 invii di moduli, 2000 articoli CMS, API CMS limitate, 3 editor di contenuti, ricerca nel sito.
  • Affari- $ 36 / mese, (meglio per un sito Web di marketing ad alto traffico o un blog completo) – CDN globale avanzato, invio illimitato di moduli, API CMS completa, 10 editor di contenuti, ecc.

I piani di e-commerce, a loro volta, comprendono:

  • Standard: $ 29 (perfetto per le nuove imprese che decollano) – tutte le funzionalità del piano CMS oltre a checkout e carrello personalizzati, personalizzazione della posta elettronica, CMS integrato per blog, commissione di transazione del 2%.
  • Inoltre – $ 74 (funziona bene per le aziende con volumi più alti che richiedono funzionalità aggiuntive) – tutte le funzionalità del piano aziendale più e-mail senza marchio, zero commissioni di transazione, 10 account del personale.
  • Avanzato: $ 212 (migliore per gli utenti, che intendono scalare e raggiungere nuove vette per le loro attività online) – tutte le funzionalità del piano aziendale più 15 account del personale, volumi di vendite annuali illimitati e altro.

I piani di conto rientrano anche in due tipi di abbonamento. Questi sono piani individuali e di gruppo. I singoli piani includono:

  • Gratuito – $ 0 (include tutto il necessario per iniziare con Webflow) – 2 progetti, fatturazione cliente, stadiazione gratuita.
  • Lite- $ 16 (consente di esportare il codice del tuo sito Web e sbloccare più pagine per i tuoi progetti non ospitati) – 10 progetti, messa in scena avanzata, esportazione di codice, trasferimenti illimitati di progetti.
  • Pro – $ 35 (ottima scelta per freelance e designer attivi, che hanno bisogno di più progetti e funzionalità premium) – progetti illimitati, White Labelling, protezione con password del sito.

Per quanto riguarda i piani di gruppo, questi sono i seguenti:

  • Squadra – $ 35 a persona (consente l’accesso al sito Web condiviso e il lavoro di gruppo collaborativo) – tutte le funzionalità del piano Pro più fatturazione cliente, esportazione codice, gestione temporanea avanzata, dashboard team ecc.
  • Azienda: il costo viene discusso individualmente con gli esperti di Webflow (per team di 25 utenti e oltre) – tutte le funzionalità del piano Team oltre a progetti illimitati, White Labelling, protezione password sito, dashboard team ecc.

A proposito, i liberi professionisti possono utilizzare Webflow gratuitamente a causa dell’opportunità di fatturazione del cliente. Ciò significa che non è necessario pagare per il motore, quando si lavora sullo sviluppo dei siti Web dei clienti. Invece, puoi discutere in anticipo il costo dello strumento con un cliente in modo che possa effettuare un pagamento. Un client avrà accesso al sistema per poter vedere l’avanzamento del web design.

Pertanto, è possibile utilizzare Webflow su un piano Lite per creare modelli per altri CMS grazie all’opzione di esportazione del codice. In altre parole, è possibile considerare il servizio come una combinazione di un editor grafico e uno strumento per progettare pagine Web. Puoi usufruire di questa opzione a $ 16 o $ 24, se effettui pagamenti mensili. Non è possibile rimuovere l’annuncio qui. Ecco perché, questo piano non può essere considerato per la pubblicazione di progetti commerciali personali o per clienti.

6. Pro e contro

Webflow è un servizio specifico, che si rivolge al pubblico esperto. È di qualità, flessibile e contiene numerose caratteristiche del marchio che possono attirare l’attenzione degli sviluppatori di siti Web client. Il sistema non funziona bene per uso personale: ci sono troppe funzionalità extra e oscure per i neofiti qui. Ovviamente sono richieste competenze di web design. La curva di apprendimento è alta. Questo non è affatto redditizio. È più vantaggioso creare l’unico portfolio o sito Web aziendale in uKit, Wix, XPRS o qualsiasi altro servizio adatto.

Webflow è pensato per gli appassionati di web design, che desiderano fare soldi con le loro capacità. Questo non è un treno proiettile sullo sviluppo di siti Web simili, ma un luogo per la creatività, progettando temi unici per coloro che sono pronti a pagare per questo lavoro. Quindi, ha senso utilizzare il servizio per quegli utenti, che hanno già una certa reputazione nel web design. Il sistema funziona anche bene per gli utenti che desiderano disegnare e vendere modelli già pronti per altri CMS. È facile sottolineare i vantaggi e gli svantaggi del servizio:

Professionisti:
Contro:
&# X2714; Due modalità di area di lavoro: designer ed editore.
&# X2714; Collezioni CMS: lavora con moduli e database per generare contenuti dinamici.
&# X2714; Interessante realizzazione di classi di elementi per la loro rapida aggiunta e modifica.
&# X2714; Grandi modelli, ampia opportunità di creatività e progettazione di modelli di qualsiasi complessità.
&# X2714; Opportunità di esportare il codice di progetti in fase di sviluppo, che consente di utilizzare l’editor per creare / vendere modelli di qualità.
&# X2714; SEO abbastanza potente.
&# X2714; Motore di eCommerce competitivo.
&# X2714; Struttura vivida della pagina Web nel formato della gerarchia degli elementi.
✘ Elevata complessità dell’esplorazione del sistema per i nuovi utenti.
✘ L’uso di classi di presentazione di elementi e grafici invece della codifica.
✘ Costo relativamente elevato per coloro che necessitano di 1 sito Web solo per uso personale.

Webflow è un prodotto decente per il suo pubblico. Questa non è una soluzione in blocco per i neofiti e gli appassionati di esperimenti. Il principale svantaggio è che gli sviluppatori hanno introdotto uno schema efficace, ma non universale, di lavorare con elementi ID e classi CSS, guidati dal desiderio di rendere l’interfaccia più user-friendly. Ad ogni modo, hanno lasciato un’opzione di modifica del codice. Sarebbe meglio se integrassero la modifica del codice della pagina Web con altre funzionalità. Per quanto riguarda il resto delle opzioni, sono a un livello decente.

7. Competitori

Non ci sono molti concorrenti o alternative per un servizio come questo. I rivali più vicini sono WordPress, Adobe Muse e Webydo. Ma abbiamo anche confrontato l’editor con alcune delle opzioni di creazione di siti Web più popolari per consentirti di vedere i fattori di differenziazione.

webflow vs webydowebflow vs adobe musewebflow vs wordpresswebflow vs squarespaceWix vs Webflow

Linea di fondo

Webflow è un costruttore di siti Web straordinario e di qualità per designer e liberi professionisti. Ti consente di creare siti Web multipagina con funzionalità piuttosto complicate a causa dell’uso di moduli di contenuto complicati e che cambiano dinamicamente – vedi esempi dal vivo realizzato dagli utenti Webflow. Database, integrazioni, identificatori, varie modalità di layout dell’editor, possibilità di modificare separatamente ciascun blocco ed elemento, esportazione del codice modello – tutte le funzionalità rendono Webflow un vero gigante.

Grandi tutorial consentono di raccomandare il sistema agli appassionati. Avendo lavorato con esso, probabilmente, imparerai come progettare pagine Web accattivanti senza codifica. Ciò garantisce un buon profitto in futuro. Se hai già l’esperienza, allora dovresti assolutamente considerare Webflow. Questo è un raro prodotto di nicchia di alta qualità: la miscela di Photoshop, Dreamweaver e CMS fornita nel formato di una piattaforma SaaS. Il servizio vale sicuramente il suo costo, ma non funzionerà per tutti. Lo consigliamo per considerazione del pubblico target.

Prova subito Webflow

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me