Recensione di Hostinger

Hostinger – è un fornitore di hosting web potente, sicuro e affidabile. Lanciato nel 2004, è diventato una vera e propria centrale elettrica per oltre 29 milioni di utenti situati in oltre 170 paesi diversi. La piattaforma mette in evidenza alcuni importanti vantaggi che semplificano la creazione da parte degli utenti di un nuovo progetto Web in totale libertà.


Per questo motivo, Hostinger trasporta giornalmente fino a un migliaio di nuovi clienti che si iscrivono alla piattaforma. Questo fatto dimostra che l’azienda ha stabilito il giusto approccio. Vale davvero la pena prestare attenzione? In questa recensione, sottolineeremo alcuni dei principali vantaggi e svantaggi e daremo un’occhiata più da vicino alle funzionalità che offre.

1. Pro e contro

Hostinger offre un set di funzionalità illimitate e pronte all’uso. Da un lato, è utile per coloro che cercano una soluzione di hosting all-in-one oltre a velocità elevata, tempi di attività elevati, mezzi di sicurezza avanzati, ecc. D’altro canto, non garantisce che il tuo sito rimanga online. Quindi, quali sono i pro e i contro della piattaforma chiave?

Pro di Hostinger:

  • Uptime relativamente forte il più delle volte – Il servizio è abbastanza buono nel fornire un buon uptime per la maggior parte del tempo. Non è perfetto tenendo conto di alcuni tempi di inattività monitorati a settembre 2018 che scendono al 99,89%, il che non va bene. D’altra parte, il tasso medio è del 99,98%. che è buono.
  • Tempo di caricamento della pagina buono – Il tasso è fondamentale quando si stabilisce un alto livello di esperienza degli utenti. Hostinger può funzionare bene mostrando il tempo medio di caricamento della pagina di 385ms. Allo stesso tempo, la società ha server situati in diversi tipi di mondo tra cui Europa e Regno Unito in particolare, Stati Uniti e Asia. Il tempo di caricamento è sempre stabile se considerato connessione a 1000 Mbps.
  • Facilità d’uso – Hostinger è molto facile da usare, il che rende la piattaforma perfetta per i neofiti. Una volta effettuato l’accesso, vedrai grandi pulsanti con tutti gli strumenti e le funzionalità in un unico posto. In altre parole, puoi trovare tutti gli strumenti e le impostazioni in un unico posto, rendendoli facili da raggiungere e utilizzare. Gli utenti possono collegare il proprio account a diversi CMS come WordPress, Joomla o Druapl. Dovranno solo indicare alcuni dati e iniziare.
  • Privacy e sicurezza ottimizzate – I certificati SSL gratuiti potrebbero non essere sufficienti per garantire la sicurezza digitale al 100% per il tuo progetto web. Hostinger sembra capire il problema. Ecco perché offre funzionalità aggiuntive. Ad esempio, Bitninja fa parte di ogni piano disponibile per gli utenti per prevenire il rischio di malware, attacchi automatici di hacker, XXSS e altre minacce digitali.
  • Soddisfatti o rimborsati – Puoi contare su un rimborso completo entro 30 giorni, nel caso in cui non sei soddisfatto dei servizi e delle opzioni forniti dalla piattaforma.
  • Team di supporto completo – Hostinger afferma di avere un team di assistenza clienti multilingue pronto a risolvere qualsiasi problema al più presto. È possibile scegliere tra chat dal vivo, funzionalità interfono integrate e altri modi per contattare i rappresentanti dell’assistenza.

Hostinger è davvero focalizzato sul miglioramento dei suoi servizi di web hosting. I suoi pro rendono la piattaforma un buon rapporto qualità-prezzo attraverso alcuni lievi contro può ancora avere luogo.

Contro di Hostinger:

  • Accesso alla chat dal vivo – ogni volta che devi contattare il team di supporto tramite chat dal vivo, devi aver effettuato l’accesso al tuo account di hosting. In altre parole, non puoi utilizzare la funzione se non sei un cliente Hostinger. Potrebbe trasformarsi in uno svantaggio cruciale per i potenziali clienti che hanno ancora alcune domande prima di accedere.
  • La mancanza di cPanel – Non aspettarti di vedere un cPanel tradizionale. Hostinger punta alla semplicità in ogni singolo passaggio. Ha comportato alcuni ovvi inconvenienti come la mancanza di un cruscotto tradizionale. È possibile che non apprezzi il loro pannello di controllo personalizzato.
  • Politica di rimborso non chiara – sebbene richiedano o forniscano un rimborso completo entro 30 giorni, la politica di rimborso non è chiara come ci si potrebbe aspettare. Puoi richiedere un rimborso quando utilizzi piani di hosting, trasferimenti di domini o certificati SSL. Se si opta per servizi avanzati come la protezione della privacy per il rinnovo del dominio, non si deve fare affidamento su rimborso per nessuno di questi.

Sebbene Hostinger dichiari di essere un fornitore di web hosting conveniente, la sua politica dei prezzi richiede alcune revisioni, in quanto vi sono alcune commissioni nascoste e spese non indicate nel piano. Ad esempio, dovrai pagare per ogni nuovo nome di dominio anche se utilizzi un piano Business o Premium.

2. Funzionalità di hosting

Hostinger è una soluzione di web hosting all-in-one con tutto ciò di cui potresti aver bisogno per iniziare con qualsiasi tipo di progetto web. Offre una serie di opzioni illimitate e gratuite come larghezza di banda illimitata e spazio SSD per soddisfare tutte le vostre esigenze. Ecco alcune delle piattaforme di base che potresti apprezzare:

Pannello Hostinger

  • Facilità d’uso – Sebbene molte piattaforme utilizzino ancora una dashboard tradizionale e provino a nascondere la maggior parte delle funzionalità per rendere la loro interfaccia più pulita, Hostinger mostra tutti gli strumenti necessari in un unico posto. Vedrai grandi pulsanti colorati. Non ti perderai mai o sarai confuso con l’interfaccia.
  • Hosting ottimizzato per WordPress – Hostinger è una buona soluzione per gli utenti che intendono lanciare blog o siti Web WP. La piattaforma garantisce velocità elevate e prestazioni eccezionali grazie a plug-in di cache personalizzati combinati con server ottimizzati per WP.
  • Dominio gratuito e SSL – Gli utenti aziendali e dei piani Premium possono beneficiare di a nome di dominio gratuito oltre a SSL gratuito. Considerando un prezzo di piano relativamente basso, Hostinger sembra un modo economico per lanciare da zero un progetto web completo.
  • Generatore di siti Web personalizzato gratuito – il costruttore del sito web viene fornito con uno dei piani disponibili. È un buon modo per i non tecnici di creare i propri siti Web da zero come professionisti. Non sono necessarie competenze di programmazione o di progettazione.
  • Funzionalità illimitate – Gli utenti aziendali e dei piani Premium possono beneficiare di larghezza di banda illimitata e spazio su disco SSD per ospitare progetti Web di qualsiasi complessità.
  • Strumenti di inoltro e-mail – Hostinger vanta probabilmente gli strumenti di posta elettronica più avanzati. Includono l’inoltro e-mail, la risposta automatica, la protezione SpamAssassin e altri strumenti per inviare o ricevere e-mail da qualsiasi luogo oltre all’accesso globale e alla possibilità di inviare anche contenuti multimediali.

Riassumendo, Hostinger offre tutte le opzioni necessarie per iniziare con siti Web di diverso tipo e complessità. La maggior parte delle funzioni gratuite e premium sono disponibili solo con i piani Business e Premium.

3. Prestazioni

Hostinger cerca di migliorare le sue prestazioni e il tempo di caricamento della pagina. La piattaforma aveva tempi di inattività nel 2017 e nel 2018. Tuttavia, gli ultimi test hanno rivelato un tempo di caricamento della pagina di 385 ms, che è quasi l’80% migliore rispetto al tasso medio del settore di 890 ms. La società fece un grande balzo in avanti. Allo stesso tempo, ha server situati in Asia, Europa e Stati Uniti per fornire una connettività più veloce. Gli strumenti di memorizzazione nella cache integrati hanno inoltre permesso di velocizzare i tempi di caricamento. Puoi facilmente scoprire dove è ospitato un sito Web e analizzane le prestazioni da solo. Per questo allievo puoi usare sia strumenti Hostinger interni che servizi esterni come Pingdom.

Perfomance di Hostinger

Per quanto riguarda i tempi di attività, Hostinger si comporta principalmente bene in quest’area, ad eccezione di diversi mesi nel 2018 a causa di alcuni picchi rapidi. Tuttavia, sembrano migliorare la situazione con un tasso di uptime medio del 99,98% nel 2019.

4. Sicurezza

La sicurezza del sito Web e la privacy dei dati potrebbero essere la priorità principale per alcuni proprietari di siti. Hostinger presta molta attenzione a questa funzionalità offrendo alcuni mezzi efficaci oltre ai tipici certificati di sicurezza SSL e alla protezione antispam.

Alcuni strumenti di sicurezza di base sono i seguenti:

  • SSL gratuito.
  • Backup dei dati su base giornaliera o settimanale.
  • SpamAssassin e Cloudfare Protection.

Le funzionalità aggiuntive includono la protezione di sicurezza intelligente BitNinja disponibile con ogni piano. BitNinja è un pacchetto all-in-one che protegge i tuoi progetti web in tempo reale prevenendo attacchi DDoS e XSS, malware, forze brute, ecc..

5. Assistenza clienti

La piattaforma garantisce supporto multilingue disponibile tramite chat live e integrazione interfono. Tuttavia, solo i clienti Hostinger possono accedere alla funzione di chat dal vivo. Devi essere loggato per rimanere in contatto. Un altro problema è che i gestori dell’assistenza sono un po ‘lenti a rispondere in base alle recensioni.

La knowledge base estesa può essere una soluzione perfetta al problema. I clienti possono fare affidamento su:

  • Guide ed esercitazioni.
  • Video istruzioni dettagliate e procedure dettagliate.
  • Informazione Generale.

La knowledge base copre tutti i possibili problemi tecnici e di altro tipo che potresti dover risolvere. Inoltre, gli utenti non devono passare tra due pagine separate.

6. Politica dei prezzi

Hostinger sembra più conveniente rispetto a molte altre opzioni di hosting condiviso. Tuttavia, la politica dei prezzi sembra un po ‘disordinata, considerando alcune commissioni nascoste che potresti incontrare. I tre pacchetti principali includono:

Prezzi di Hostinger

  • Piano unico costa $ 1,45 al mese per un singolo sito Web e 1 account di posta elettronica con 100 GB di memoria.
  • Piano Premium costa $ 2,95 al mese con tutte le funzionalità illimitate e backup settimanali.
  • Piano aziendale costa $ 3,95 con tutti i vantaggi del piano Premium oltre a backup giornalieri e SSL gratuito.

Sebbene i piani Premium e Business includano un numero illimitato di siti Web, dovrai pagare per ogni nuovo dominio.

Leggi anche: Hostinger vs Bluehost.
Hostinger vs SiteGround.
Hostinger vs iPage.

La linea di fondo

Riassumendo, Hostinger sembra un’opzione conveniente per chi cerca affidabilità e sicurezza servizi di hosting condiviso. La piattaforma offre tutte le funzionalità e gli strumenti necessari per iniziare con il tuo sito web.

È buono per i non tecnici grazie a una semplice dashboard e a un costruttore di siti Web. Gli utenti esperti apprezzeranno la soluzione server ottimizzata per WP oltre ai plug-in di cache personalizzati.

La piattaforma vanta prestazioni abbastanza buone con velocità di carico decente e tassi di uptime. Ha server situati in diverse parti del mondo per garantire una connessione impeccabile anche se alcuni tempi di inattività potrebbero ancora aver luogo. Nel complesso, puoi considerare Hostinger come il punto di partenza del tuo sito web.

Provalo ora

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me