Recensione di BoldGrid

BoldGrid è uno strumento di creazione di siti Web gratuito e potente progettato per WordPress utenti. È stato creato un popolare editor di trascinamento della selezione con l’obiettivo di creare e testare i propri siti utilizzando la piattaforma cloud personalizzata BoldGrid e trasferirli a qualsiasi host.


La piattaforma non è una soluzione all-in-one. Significa nessun hosting o dominio libero in un pacchetto. In altre parole, potresti aver bisogno di a account di hosting separato o scegli uno dei provider di hosting consigliati da BoldGrid inclusi Bluehost e alcuni altri. Ti consentirà di trarre il massimo dallo strumento, mentre le funzionalità di base potrebbero anche essere utili in termini di stereotipi del sito Web. Sei libero di implementare vari servizi, plugin o app e testarli in condizioni operative reali. Se tutto funziona senza intoppi, è possibile distribuire il tuo progetto Web impeccabile.

BoldGrid è una buona opzione per i neofiti che fanno i loro primi passi nel campo del web design. Viene fornito con funzionalità di facile utilizzo che rende la costruzione del sito WordPress più veloce e più semplice. I professionisti esperti potrebbero anche trovare questo strumento molto utile grazie al pluripremiato plug-in Inspiration della piattaforma e ad altri strumenti per creare contenuti multimediali e di testo pertinenti. Questa volta esamineremo tutte le cose buone e cattive su BoldGrid, rimanete sintonizzati per saperne di più!

1. Facilità d’uso

Sebbene progettato per i siti Web WordPress, BoldGrid è molto facile da usare grazie al suo editor drag-and-drop, alla sua funzionalità intuitiva e ad alcune altre funzionalità che semplificano la gestione della personalizzazione del sito Web, la riorganizzazione della struttura delle pagine, la modifica dei caratteri o dei colori per i neofiti oltre a passare a impostazioni più avanzate per implementare parte di HTML o CSS. Anche iniziare è piuttosto semplice.

Come iniziare con BoldGrid

Prima di tutto, dovrai creare un nuovo account BoldGrid e indicare la tua email. Dopo aver fatto clic sul pulsante, avrai accesso all’installazione di WP BoldGrid. Non dimenticare di completare il processo di registrazione e confermare l’e-mail. In caso contrario, il tuo account scadrà tra due giorni. Inoltre, non sarai più in grado di accedere alla piattaforma.

Una volta completata la conferma, puoi configurare la tua piattaforma WordPress Cloud e ottenere pieno accesso a tutte le funzionalità di BoldGrid, ad eccezione dell’esportazione del design e di alcune altre opzioni disponibili solo con abbonamenti e piani a pagamento. Ne discuteremo un po ‘più avanti.

Funzionalità di trascinamento della selezione

Mentre BoldGrid è stato sviluppato per WordPress, gli utenti hanno la possibilità di creare nuovi siti per se stessi e per i propri clienti grazie a una funzionalità di trascinamento della selezione semplice e facile da usare. La piattaforma stessa è stata progettata come un’estensione avanzata di WP che rende il CMS più completo e flessibile grazie a layout pronti e pagine personalizzate.

boldgrid.com

Per quanto riguarda l’editor WYSIWYG, è semplice scegliere tra varie griglie personalizzate e aggiungerle alle tue pagine. Gli utenti avranno la possibilità di regolare tabelle e grafici, più colonne, file multimediali, caselle, blocchi di testo e molti altri.

GridBlocks e API

Molti di voi hanno familiarità con GridBlocks, in realtà sono gli stessi di layout pronti all’uso e modelli di pagine Web costituiti da varie sezioni ed elementi tra cui blocchi di testo, moduli, immagini, ecc. Non è necessario utilizzare codici brevi ogni volta che vuoi avere una tabella o una galleria sulla tua pagina. Che sollievo per tutti gli appassionati di WordPress!

La piattaforma offre pieno accesso alla sua API che potrebbe essere integrata con Flickr o Fotolia per creare straordinari portafogli, landing page o siti di piccole imprese utilizzando milioni di foto e immagini accessibili direttamente dalla dashboard di WP.

2. Caratteristiche & Flessibilità

La dashboard di BoldGrid è identica a quella che puoi vedere in WordPress, ma offre inoltre opzioni extra che consentono di configurare il sito Web in modo rapido ed efficace. È abbastanza semplice e ben strutturato: la barra laterale con le opzioni, l’area di lavoro, le punte ecc. È semplicemente impossibile rovinare qualcosa qui.

Recensione di BoldGrid

BoldGrid non distribuisce milioni di plug-in pronti all’uso. Tuttavia, la piattaforma ha un ricco set di funzionalità che compensano totalmente quella mancanza. Ecco alcuni strumenti di base di cui potresti aver bisogno durante il processo di costruzione:

  • Simple Form Builder – lo strumento ti consente di creare un modulo personalizzato per il tuo sito Web e posizionarlo ovunque sulla tua pagina. Gli utenti sono liberi di optare per layout di moduli già pronti e di creare una nuova sezione da zero utilizzando un semplice editor di moduli basato su NinjaForms.
  • Media on the Go – come accennato in precedenza, l’integrazione dell’API con i principali hub di immagini stock consente di sfogliare e aggiungere foto al volo. Non sono richiesti strumenti di modifica o abilità speciali. Basta fare clic sulla foto, scegliere la dimensione desiderata e lasciare che il sistema ritagli automaticamente e aggiunga l’immagine alla tua pagina.
  • BoldGrid Editor

  • 100% di compatibilità – mentre BoldGrid non include tonnellate di widget e componenti aggiuntivi, sei ancora libero di utilizzare plug-in ed estensioni di terze parti. La piattaforma è totalmente compatibile con ogni singolo plugin o tema WP sia gratuito che a pagamento.
  • SEO – BoldGrid stesso genera codice SEO-friendly. Puoi optare per vari plugin disponibili per aumentare il ranking SEO del tuo sito web. Allo stesso tempo, puoi dare un tuo contributo impostando titoli di pagina, meta descrizioni, URL, ecc.
  • Modalità anteprima – è possibile verificare il funzionamento del sito Web con tutti i plug-in e i servizi abilitati prima di distribuirlo. La piattaforma introduce un cosiddetto ambiente di gestione temporanea in cui il processo di costruzione viene eseguito gradualmente. Quindi, puoi testare ogni singolo elemento per assicurarti che nulla vada storto.
  • interattività – sei responsabile del modo in cui tutti gli elementi dei siti Web vengono visualizzati nella pagina. Sei libero di creare nuove forme e gallerie e di gestire il modo in cui interagiscono con i visitatori del sito.

Dovremmo anche menzionare una solida funzionalità di blog che semplifica non solo la creazione di nuovi post di blog, ma anche la gestione dei commenti dei lettori, l’ordinamento di articoli per categorie, l’aggiunta di numeri di post, la notifica agli utenti in caso di nuove pubblicazioni, ecc. Riassumendo, qui abbiamo uno strumento di creazione di siti Web orientato a WordPress piuttosto potente e flessibile con tutto il necessario nel pacchetto.

3. Disegni

BoldGrid offre una serie di temi reattivi propri e un’opportunità per optare anche per temi WordPress di terze parti. In altre parole, gli utenti avranno molte fonti di ispirazione. Se decidi di optare per layout personalizzati, potresti beneficiare di quanto segue:

  • Tutti i temi sono ben organizzati e ordinati per categorie. Troverai facilmente quello che soddisfa le tue esigenze. La scelta dei temi è abbastanza ampia da consentire agli agenti immobiliari, ai fotografi, ai web designer, agli artisti o ai musicisti di presentare i loro portafogli, landing page o siti di piccole imprese. Complessivamente, ci sono circa 200 layout reattivi disponibili per gli abbonati BoldGrid.
  • Ogni modello ha un set di plugin pronti per l’uso. Non troverai mai testi e contenuti fittizi come “I am your page. Digita qualcosa “. Tutti i blocchi sono personalizzabili. Tutte le sezioni e i file multimediali sono utilizzabili.
  • Tutti i temi sono disponibili in vari colori, mentre la piattaforma raccomanderà il pallet a colori più attraente. Se hai una tua visione dello stile del sito web, crea il tuo pallet.

Le funzionalità di cui sopra sembrano più che sufficienti per i neofiti per creare un design personalizzato. I professionisti esperti desiderosi di andare oltre i confini, apprezzeranno le impostazioni avanzate con l’opportunità di implementare HTML, JavaScript e CSS. Avranno anche la possibilità di cambiare o modificare menu, widget o area di contenuto personalizzati.

boldgrid.com - personalizza il tema

Ad esempio, è necessario modificare l’intestazione. Fai clic sull’immagine che si trova nella parte superiore della pagina e vedrai una selezione di controlli e impostazioni extra che compaiono nella sezione che devi personalizzare. Puoi scegliere tra varie icone di menu, ridimensionare gli elementi dell’intestazione e l’immagine, aggiungere o rimuovere il pulsante, ecc.

Anche lavorare con i file multimediali è semplicissimo grazie all’ottimo supporto multimediale. Gli utenti possono scaricare video e foto dalla libreria multimediale o creare nuove gallerie, raccolte o playlist per organizzare i file ed evitare il caos.

4. Assistenza clienti

Gli utenti iniziano a sentire il supporto di BoldGrid dopo essere entrati nella dashboard. Una serie di guide video e tutorial introduttivi ti darà il benvenuto nella dashboard. Alcuni mancano di dati vitali e promuovono principalmente la piattaforma dicendo agli abbonati cos’è BoldGrid. Fortunatamente, puoi utilizzare alcune altre opzioni per risolvere diversi problemi.

La piattaforma ha un forum di supporto dove puoi inoltrare qualsiasi domanda. La cosa brutta è che potrebbero volerci un paio di giorni per ottenere la risposta. La cosa buona è che riceverai assistenza professionale da specialisti del supporto agli esperimenti autorizzati da BoldGrid.

Quelli di voi, che decidono di utilizzare BoldGrid insieme al Bluehost di hosting consigliato, avranno accesso aggiuntivo alla chat commerciale, a Skype, al Centro di supporto e al telefono per un contatto immediato.

Dovremmo dire che BoldGrid fa parte di un’enorme community di WordPress in cui ogni membro sta cercando di dare il proprio contributo. Gli utenti possono sempre contare su:

  • Sviluppatori professionisti di BoldGrid e WP che contribuiscono a codici, biglietti e tracce. Sono disponibili tramite i forum della comunità. Girano video e guide pratiche.
  • La piattaforma investe nello sviluppo di WordPress e sponsorizza alcune delle sue conferenze e riunioni con tonnellate di informazioni utili da ottenere.

In altre parole, non camminerai mai se scegli Boldgrid.

5. Politica dei prezzi

Gli utenti hanno la possibilità di provare lo strumento gratuitamente. Se desideri funzionalità estese, il pacchetto BoldGrid a pagamento è adatto a te:

  • Free Plan include un editor drag-and-drop di base, una libreria di temi e blocchi gratuita.
  • Il piano a pagamento ti costerà $ 60 all’anno con siti illimitati, supporto premium, oltre 200 temi reattivi e strumenti SEO automatizzati.

Come abbiamo già detto prima, BoldGrid arriva senza hosting. In altre parole, non sarai in grado di distribuire i tuoi siti web senza avere un provider di hosting fidato al tuo fianco. Bluehost potrebbe essere la soluzione migliore, in quanto è il provider di hosting consigliato da WordPress con un pacchetto di soluzioni e funzionalità server ottimizzate per WP. Oltre alle offerte estese di hosting Cloud, VPS e Reseller, la piattaforma ha una selezione di piani che funzioneranno perfettamente per i siti WordPress:

  • Piano di base costa $ 2,95 / mese con larghezza di banda illimitata, aggiornamenti SSL e WordPress gratuiti e 50 GB di spazio di archiviazione.
  • Plus Plan costa $ 5,45 / mese con siti Web illimitati, archiviazione, larghezza di banda, domini e account di posta elettronica più $ 200 per varie offerte di marketing.
  • Choice Plus costa $ 5,45 / mese con tutte le funzionalità illimitate oltre a esperti anti-spam, privacy del dominio e backup del sito.

Avrai la possibilità di sfruttare al massimo la piattaforma BoldGrid se utilizzato insieme a Bluehost.

6. Pro e contro

Naturalmente, BoldGrid potrebbe funzionare per i fan del WP con conoscenze tecniche sia zero che profonde. La piattaforma si presenta come un buon strumento di progettazione e test Web per garantire il corretto funzionamento di tutti i plug-in e dei servizi e del sito Web in generale. Allo stesso tempo, dobbiamo ammettere che ha anche alcune evidenti cadute.

Professionisti:
Contro:
&# X2714; Ottimo per la creazione di siti Web WordPress.
&# X2714; Editor di trascinamento della selezione facile da usare.
&# X2714; È gratis.
&# X2714; Facile e veloce per iniziare.
&# X2714; Costruttori di moduli personalizzati e impostazioni di progettazione avanzate.
&# X2714; Compatibilità con plugin, temi e servizi di terze parti.
&# X2714; Fino a 200 modelli reattivi.
✘ Non utile per un’acquisizione separata.
✘ Ci vuole del tempo per imparare.
✘ La mancanza di funzionalità di eCommerce.

Conclusione

BoldGrid potrebbe sicuramente essere un modo più veloce e intelligente di farlo costruire siti CMS da zero. È stato progettato per rendere le pagine facilmente configurabili e personalizzate senza particolari capacità di codifica. Mentre i principianti potrebbero trovare un po ‘difficile imparare come funziona il sistema, il supporto esteso sarà utile. Dopo aver capito come utilizzare gli strumenti, il processo sarà più fluido.

La cattiva notizia è che non è possibile acquisire la piattaforma separatamente senza hosting. D’altra parte, questo fatto difficilmente sarà un ostacolo considerando i provider di hosting raccomandati da BoldGrid disponibili come Bluehost. Se usati insieme, possono offrire un’esperienza di costruzione di siti Web ottimizzata per il WP.

Prova BoldGrid ora

 È facile

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me