Recensione di BigCommerce

BigCommerce – è una soluzione SaaS per costruire negozi online e vendere beni sia digitali che fisici sul web. La piattaforma ha fatto un nome per se stessa pur essendo notevolmente facile da usare con una selezione di funzionalità di eCommerce personalizzate e modelli ben progettati. Allo stesso tempo, viene fornito con strumenti per commercializzare e promuovere il tuo negozio online oltre a capacità di sviluppo web esperte per utenti più esperti con un buon background tecnico.


Nonostante il fatto, la piattaforma afferma di essere progettata per utenti senza competenze complete di web design e sviluppo, alcuni utenti hanno vari reclami in merito alla limitazione del tema, alla politica dei prezzi e alla mancanza di funzionalità avanzate per gestire i loro negozi digitali.

In questa particolare recensione, non solo verificheremo alcune delle funzionalità della piattaforma, ma definiremo anche se tali affermazioni negative sono vere. Imparerai cosa aspettarti in termini di complessità e altri possibili ostacoli sulla strada per iniziare a vendere prodotti online con BigCommerce.

1. Facilità d’uso

BigCommerce è una piattaforma basata su cloud con una serie di strumenti per prendersi cura dei propri beni, gestire prodotti e ordini, utilizzare strumenti analitici, ecc. Da questo punto di vista, il servizio è piuttosto chiaro e semplice. Il processo non richiede competenze speciali. Per iniziare con il tuo negozio online da zero dovrai completare diversi semplici passaggi:

Passaggio 1: Iscriviti

Iscriviti. In questa fase, devi solo indicare il nome del tuo negozio e alcuni dettagli personali. Non è necessario gestire le impostazioni fin dall’inizio.

Passaggio 2: inserire la dashboard

Premendo il pulsante “Crea il mio negozio ora”, verrai trasferito istantaneamente alla pagina con la dashboard con tutte le funzionalità visualizzate in un unico posto. Per quanto riguarda il pannello di controllo, sembra abbastanza intuitivo con un design intuitivo che ti consente di accedere a qualsiasi sezione necessaria per gestire gli ordini, rivedere il traffico del sito e le statistiche, ecc..

Cruscotto BigCommerce

Un’altra buona notizia è che per impostazione predefinita avrai un elenco di prodotti di esempio. Ogni prodotto viene fornito con una gamma di parametri diversi. Puoi aggiungere letteralmente qualsiasi cosa, da immagini, video e inventario a regole di prodotto intelligenti. Ad esempio, se un cliente spende oltre $ 150, ottiene la spedizione gratuita.

Passaggio 3: utilizzare il pannello di controllo

Una volta che ti sei abituato alle funzionalità della piattaforma, puoi iniziare a lavorare con il pannello di controllo. Qui puoi consultare i prodotti e i clienti e rivedere le statistiche generali del negozio toccando l’icona del negozio principale. Il sistema ti avviserà di tutti gli aggiornamenti e le ultime modifiche dalla tua ultima visita.

Clienti Dashboard BigCommerce

Il sistema semplifica il lavoro con il contenuto. Basta fare clic sulla sezione “contenuto” per aggiungere nuove immagini e foto dei prodotti, aggiornare le descrizioni, modificare o aggiungere nuovi testi, pubblicare post sul blog, ecc. Le impostazioni ti permetteranno di impostare il processo di fatturazione, configurare i sistemi di pagamento, lavorare con le app installate e aggiungere -ons, ecc. La sezione marketing è utile per creare nuovi programmi fedeltà, promozioni personalizzate, coupon e altre cose che indirizzeranno più traffico al tuo negozio.

Passaggio 4: “Avvia” il tuo negozio

Non appena hai finito con le pre-impostazioni, puoi premere il pulsante “avvia” e andare online con il tuo negozio digitale pronto.

Come puoi vedere, iniziare è abbastanza semplice. Tuttavia, a questo punto, la facilità d’uso di BigCommerce termina. La configurazione del tuo negozio digitale potrebbe essere una seccatura nonostante la disponibilità del nuovo framework della piattaforma noto anche come stampino. I non tecnici troveranno molto difficile modificare il design. È qui che potresti richiedere l’assistenza di web designer professionisti.

Sebbene l’accesso all’API sia più semplice rispetto ad altri Piattaforme specializzate in e-commerce. D’altra parte, questo fatto riserva più spazio alla personalizzazione, poiché alcuni potrebbero trovare modelli personalizzati un po ‘limitati. Altro su questo qui sotto.

2. Caratteristiche & Flessibilità

BigCommerce è ancora una delle piattaforme di eCommerce più veloci disponibili sul web. Garantisce un funzionamento rapido del sito Web, il che sicuramente conta in termini di concorrenza. Oltre alle opzioni principali per i negozi digitali, il sistema vanta funzionalità di integrazione avanzate, soluzioni di marketing e promozione, disponibilità di componenti aggiuntivi e altro ancora.

Caratteristiche di base dell’e-commerce:

  • Biblioteca del prodotto – BigCommerce semplifica la revisione e l’impostazione dell’elenco dei prodotti con pochi clic. L’inventario semplifica il monitoraggio del numero di prodotti, il download rapido di nuovi, l’aggiornamento di parametri vitali e l’impostazione di regole di prodotto flessibili in base alle strategie di marketing.
    Prodotti Dashboard per BigCommerce
  • spedizione – la piattaforma ha implementato nuove tecnologie per garantire spedizioni veloci e sicure. Da ora, gli utenti sono in grado di impostare FedEx per preventivi di spedizione oltre a UPS, DHL e altri servizi di consegna. Il pannello di controllo ha una sezione separata per impostare i dettagli della spedizione e l’inventario. Tuttavia, il sistema è relativamente nuovo. Potrebbe essere difficile riorganizzare i dettagli della spedizione sul caso in cui si desidera modificare il metodo di consegna o la società. Allo stesso tempo, è necessario assicurarsi che le informazioni corrette siano visualizzate nella pagina del prodotto.
  • SEO e marketing – gli utenti non dovrebbero aspettarsi molto in termini di impostazioni SEO, Sembrano piuttosto semplici. È possibile modificare la pagina del titolo e la descrizione nonché modificare l’URL dell’età del prodotto. C’è spazio anche per indicare meta parole chiave.
    Big Dashboard Marketing di grande successoD’altra parte, hai tutti i mezzi necessari dalle strategie di marketing multicanale agli annunci sui social media. Ti permetteranno di migliorare la fidelizzazione dei clienti. Gli strumenti di promozione semplificano la creazione di nuove campagne pubblicitarie con sconti speciali, offerte personalizzate.
  • Fatturazione – BigCommerce offre varie funzionalità di integrazione con i principali sistemi di pagamento per elaborare i pagamenti. Includono PayPal, Stripe, Square o Amazon Pay. I metodi di pagamento sopra indicati possono essere integrati senza costi o commissioni aggiuntivi. Se desideri offrire un’esperienza più flessibile agli utenti, dovresti essere pronto a pagare. Ad esempio, l’integrazione di Braintree per le carte di credito ti costerà inoltre il 2,9% su ogni transazione più $ 0,30 esclusi costi di spedizione o IVA. D’altra parte, BigCommerce ti consente di cambiare valute, spese di spedizione, ecc.

Funzionalità aggiuntive e componenti aggiuntivi:

  • Check-out – a parte l’integrazione del metodo di pagamento, la piattaforma ha alcune funzionalità di pagamento decenti. Includono la condivisione sui social media che consente ai clienti di pubblicare il prodotto o acquistare tramite i propri account Facebook. Allo stesso tempo, è possibile aggiungere una barra laterale avanzata alla pagina con opzioni di ricerca avanzate per filtro, dimensioni, categoria, ecc. Si traduce in un migliore coinvolgimento degli utenti sebbene l’impostazione della barra laterale richieda assistenza professionale per la progettazione web. Un’altra buona notizia è che i proprietari dei negozi possono configurare manualmente le aliquote e le tasse. D’altra parte, è necessario aggiornare le informazioni ogni volta che si aggiunge un nuovo prodotto o si aggiorna quello esistente.
  • Vendita attraverso più canali – la piattaforma può essere integrata con diversi mercati e soluzioni di punti vendita per la vendita di beni fisici. BigCommerce promuove la soluzione POS quadrata. Ha molte caratteristiche essenziali. Tuttavia, se decidi di utilizzare una piattaforma POS, elaborerà tutti i tipi di pagamenti sia fisici che online. Devi pensare due volte se ne hai davvero bisogno. BigCommerce semplifica la vendita attraverso i social media, permettendoti di configurare il tuo negozio Facebook e taggare i prodotti pubblicati su Instagram.
    Recensione di BigCommerce
  • integrazioni – gli utenti possono scegliere tra oltre 600 componenti aggiuntivi disponibili per l’integrazione con i loro negozi digitali. Troverai tutto il necessario per Google Analytics o Glew per rapporti dettagliati su Live Chat e ZenDesk per contattare immediatamente i tuoi clienti. Il negozio può essere integrato con CRM o soluzioni B2B all’ingrosso.

Nonostante tale versatilità e flessibilità, il sistema riceve regolarmente reclami dai suoi utenti. Alcuni clienti considerano l’elenco delle funzionalità un po ‘limitato. Dicono che è principalmente buono per negozi di piccole e medie dimensioni con funzionalità insufficiente per mercati più grandi e complessi. Bene, il sistema cambia costantemente e viene fornito con aggiornamenti o miglioramenti. Significa che potremmo aspettarci che alcune altre innovazioni soddisfino le esigenze degli utenti.

3. Disegni

Numero di temi:125
Modelli gratuiti:&# X2714; SÌ (7)
Temi a pagamento:$ 140- $ 250
Design reattivo:&# X2714; SÌ
Ordina per settore:&# X2714; SÌ
Modifica del codice CSS:&# X2714; SÌ

BigCommerce offre modelli Stencil per i suoi nuovi commercianti. Sono diversi dai temi Blueprint, in quanto dotati di interfaccia point-at-click. Il vantaggio principale è la possibilità di modificare o cambiare modelli senza codifica manuale. Gli utenti possono modificare dimensioni, caratteri, colori delle immagini, ecc.

Un solo sguardo ai temi disponibili chiarisce come sarà il tuo futuro negozio digitale. La piattaforma non vanta una grande varietà di layout pronti per l’uso. Complessivamente, ci sono circa 125 temi tra cui scegliere. Ogni tema presenta vari stili, il che significa un po ‘più di variazioni.

Tutti i modelli sono divisi tra uno gratuito e uno a pagamento. Tuttavia, solo 7 modelli su 125 sono disponibili gratuitamente. Il resto varia da $ 140 a $ 250, il che non è così conveniente come alcuni potrebbero aspettarsi. D’altra parte, tutti i modelli sono reattivi e forniscono accesso a CSS / HTML ogni volta che è necessario personalizzare il sito Web. In questo caso, avrai bisogno di alcune buone capacità di programmazione e web design.

Personalizzazione del tema BigCommerce

I modelli di stencil sembrano piuttosto eleganti. Inoltre, tutti i temi sono facili da personalizzare. Ad esempio, ti imbatti in un modello di negozio per l’abbigliamento sportivo che ti piace molto. Trasformarlo in una libreria non sarà certo una sfida. La cattiva notizia è che tutti i modelli arrivano senza un editor drag-and-drop, che è una grande mancanza. Se vuoi spostare oggetti, sostituire sezioni o rimuovere elementi, avrai bisogno di un’integrazione separata.

L’editor dei temi ti consente di lavorare solo con stili e colori. Per compensare la mancanza di un editor di temi intuitivo, la piattaforma offre varie modalità di anteprima per controllare l’aspetto del tuo sito Web su smartphone, tablet o laptop con dimensioni dello schermo diverse.

4. Assistenza clienti

BigCommerce fa un ottimo lavoro in termini di assistenza clienti. Offre più canali per rimanere in contatto oltre all’enorme sistema base di conoscenza e la community online sempre pronta a dare una mano.

Gli utenti possono utilizzare alcuni dei modi tipici per contattare immediatamente gli specialisti dell’assistenza. Loro includono:

  • Chat dal vivo.
  • Telefono.

Tuttavia, alcuni utenti affermano che questi metodi non hanno senso quando il problema è piuttosto complicato. Alcuni clienti non apprezzano appendere al telefono a lungo in attesa di una risposta. Per questo motivo, optare per la knowledge base di BigCommerce potrebbe essere una soluzione migliore. Presenta tutorial dettagliati, video, guide didattiche e altro oltre ai forum online.

5. Politica dei prezzi

Se non riesci ancora a decidere se BigCommerce fa al caso tuo o meno, puoi beneficiare di un periodo di prova gratuito di 15 giorni ed esaminarne le caratteristiche e le funzionalità in tempo reale. In questo caso, non è necessario fornire informazioni personali o dati della carta di credito. Basta premere il pulsante “Avvia prova” e creare il tuo primo negozio digitale.

Se tutto va bene per te, ti verrà offerto di scegliere tra quattro diversi piani. Ogni pacchetto richiede canoni mensili secondo la politica dei prezzi. Allo stesso tempo, hai la possibilità di risparmiare fino al 10%, se paghi per un anno in anticipo. Sembra una buona offerta. Tuttavia, non consigliamo di pagare per l’intero anno a meno che non si sia sicuri al 100% che la piattaforma soddisfi le proprie esigenze.

I piani sono i seguenti:

  • Piano standard costa $ 29,95 / mese con larghezza di banda illimitata, prodotti da aggiungere e spazio di archiviazione. È buono per i piccoli negozi con entrate non superiori a $ 50.000 all’anno.
  • Plus Plan costa $ 79,95 / mese con funzionalità di segmentazione dei clienti e carrello abbandonato. È buono per i negozi medi con entrate non superiori a $ 150.000 all’anno.
  • Piano Pro costa $ 249,95 / mese. Il pacchetto include SSL personalizzato, Recensioni di Google e altro ancora. Buono per negozi con entrate non superiori a $ 400.000 all’anno.
  • impresa – una soluzione personalizzata per grandi aziende con elevati volumi di vendita e ricavi. I prezzi dipendono dal tipo di attività e dalla complessità.

6. Pro e contro

Il BigCommerce si classifica piuttosto in alto rispetto ad altre popolari piattaforme di e-commerce. Offre un sacco di funzioni principali a lanciare un solido negozio online. Il sistema si è evoluto nel corso degli anni offrendo modi più semplici di occuparsi dell’inventario del negozio, nonché di commercializzare e promuovere il tuo sito. Tuttavia, sono ancora in corso recensioni e reclami. È giunto il momento di evidenziare tutti i principali successi e mancanze consegnati da BigCommerce.

Professionisti:
Contro:
&# X2714; Facile da usare dall’inizio.
&# x2714; Modelli reattivi pronti all’uso.
&# X2714; Oltre 600 componenti aggiuntivi e integrazioni.
&# X2714; Estese funzionalità di checkout, fatturazione e spedizione.
&# X2714; Base di conoscenza completa.
✘ Modelli gratuiti limitati.
✘ Creazione di siti Web complicati.
✘ Un po ‘troppo caro.

7. Concorrenti

BigCommerce è riuscito a prendere il comando nella sua nicchia grazie ad alcuni ovvi vantaggi e flessibilità. Allo stesso tempo, alcune altre grandi piattaforme di e-commerce nascono con grandi opzioni, che le rendono migliori alternative a BigCommerce.

BigCommerce vs ShopifyBigCommerce vs Ecwid

Confronta e confronta tutte le opzioni disponibili per scegliere lo strumento che ha tutto il necessario per soddisfare i requisiti del tuo progetto.

Conclusione

BigCommerce è ovviamente il principale sistema di carrello che consente agli utenti di costruire da zero i loro negozi digitali senza assistenza professionale. Viene fornito con semplici funzioni di amministrazione in quanto la mancanza di un editor di temi avanzato può rappresentare una sfida per i non tecnici. La piattaforma offre un vasto ecosistema di applicazioni con oltre 600 app pronte per l’integrazione.

D’altra parte, il sistema potrebbe sembrare un po ‘troppo caro per i negozi più piccoli mentre le aziende potrebbero riempire un po’ limitate con la quantità di funzionalità avanzate di e-commerce. Nonostante tutti i possibili inconvenienti, BigCommerce è ancora una delle migliori soluzioni open source.

Prova BigCommerce ora

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me