Recensione di Adobe Muse

Adobe Muse – è un software desktop sviluppato appositamente per i web designer dedicati che desiderano lavorare in un ambiente privo di codice. Lo strumento ha fatto il suo debutto come parte del pacchetto Adobe Creative per collaborare con alcuni dei prodotti iconici del marchio tra cui Photoshop, Dreamweaver e altri. La missione principale era quella di consentire agli utenti di creare nuovi progetti di siti Web per zero rendendoli funzionali, interattivi e coinvolgenti allo stesso tempo grazie a numerosi strumenti di progettazione e personalizzazione professionali.


La cattiva notizia è che Adobe non supporterà più la sua piattaforma a partire da maggio 2020. Significa nessun aggiornamento da implementare, nessun supporto tecnico e nessuna tecnologia aggiornata da implementare. Coloro che hanno scaricato il servizio possono continuare a utilizzarlo. Allo stesso tempo, non è disponibile per il download dal sito Web ufficiale.

Fortunatamente, gli utenti hanno diverse alternative per continuare a utilizzare i prodotti Adobe Creative Cloud. Loro includono Dreamweaver per professionisti esperti e un po ‘meno tecnicamente coinvolgente Portfolio Adobe costruttore. Tuttavia, alcune persone potrebbero ancora apprezzare Adobe Muse e voler continuare a usarlo nonostante i limiti e la mancanza di supporto. Se sei uno di questi, questa recensione ti sarà utile.

1. Facilità d’uso

Poiché questo costruttore di siti Web è stato sviluppato pensando alle esigenze dei designer professionisti, può sembrare abbastanza complicato per i non designer. A differenza dei costruttori di siti Web fai-da-te, richiede una precedente esperienza nella progettazione grafica. Dai un’occhiata all’editor: ci sono 5 barre degli strumenti che nascondono più opzioni!

Adobe Muse Editor

Confronta l’editor con un tipico costruttore di siti fai-da-te:

Wix Editor

Tutto sommato, Muse sembra, si esibisce e si sente proprio come qualsiasi altro prodotto Adobe. Quindi, se ti capita di lavorare in InDesign, Illustrator o Photoshop, l’interfaccia non ti spaventerà. Adobe Muse utilizza il principio di modifica con trascinamento della selezione che semplifica anche il processo di creazione.

2. Caratteristiche & Flessibilità

Poiché Adobe Muse è pensato principalmente per i progettisti grafici, offre un impressionante kit di strumenti di progettazione. Questa è la differenza fondamentale tra i costruttori di siti Muse e DIY. Coloro che usano i costruttori di siti come Wix e Weebly devono caricare elementi pronti, mentre quelli che usano Adobe Muse possono disegnarli direttamente nel programma.

Adobe Muse Sitemap Editor

La creazione di un sito Web con Muse inizia con la definizione della mappa del sito. Quando è pronto, puoi iniziare a progettare la tua pagina principale. Questa pagina conterrà parti del design che utilizzerai su ogni pagina del sito web. Questa è una soluzione molto intelligente a un problema comune.

Dopo aver progettato le tue pagine, puoi iniziare ad aggiungere widget. C’è un elenco di widget gratuiti che puoi trovare nell’editor e un’impressionante libreria di estensioni di terze parti. I widget sono componenti configurabili e personalizzabili che puoi adattare in base allo stile del tuo sito.

Widget di Adobe Muse

Widget reattivi

Mentre la domanda di design reattivo continua a crescere ogni anno che passa, Adobe Muse non si ferma anche ai suoi attuali risultati. Gli sviluppatori di sistema hanno recentemente introdotto widget reattivi, che consentono di creare design di siti Web flessibile senza problemi.

Da ora in poi, è diventato possibile rendere reattivo qualsiasi widget di composizione Adobe Muse predefinito prima di inserirlo in una pagina. Ciò significa che tutto il contenuto disponibile nei widget Modulo, Presentazione e Composizione è diventato reattivo e si adatta automaticamente a qualsiasi dimensione e risoluzione dello schermo. Ciò contribuisce a migliorare le prestazioni del sito Web e un’eccellente presentazione del web design.

Copia e incolla attributi

Un’altra funzionalità avanzata di Adobe Muse, che è stata recentemente introdotta, è Copia e incolla attributi. L’opzione viene utilizzata per accelerare e semplificare il processo di progettazione Web copiando gli attributi e incollandoli da un oggetto del sito Web a un altro. Ciò riguarda gli attributi più popolari, tra cui l’opacità, il carattere, il tratto, il colore di riempimento ecc.

A proposito di funzionalità di base, ecco alcune delle aggiunte più recenti:

  • Sincronizzazione del testo. Se utilizzi la stessa copia in tutto il tuo sito Web, non è più necessario modificare ogni luogo in cui viene utilizzato. Con questa funzione, tutte le modifiche si sincronizzeranno automaticamente sul tuo sito. Inoltre, puoi sfruttare la funzione Trova e sostituisci per cercare parole e quindi sostituirle su tutte le pagine, inclusa la versione mobile.
  • Migliaia di font Web premium da Typekit e font web ospitati autonomamente. Gli utenti possono aggiungere caratteri che hanno acquistato altrove nel menu Font di Adobe Muse. Inoltre, possono aggiungere font da Typekit direttamente tramite Adobe Muse, senza preoccuparsi di incorporare codici o licenze. Naviga rapidamente per famiglia, classificazione e altro. Puoi quindi utilizzare questi caratteri anche quando sei offline.
  • Supporto per la lingua da destra a sinistra. Gli utenti possono creare contenitori di testo, pagine specifiche e interi siti utilizzando le lingue da destra a sinistra come l’ebraico e l’arabo.
  • Blog, vetrine e altro ancora. I nuovi widget di terze parti di Adobe Muse ti consentono di aggiungere un negozio online, integrare e modellare un blog letteralmente da qualsiasi servizio di blog come WordPress o Tumblr, aggiungere caroselli di album fotografici e altro.

3. Disegni

Adobe Muse non ha modelli pronti per l’uso: Muse ti offre una tela bianca, il che significa che dovrai progettare intestazioni, navigazioni, pulsanti, piè di pagina e altro da zero. Anche se va bene per i designer, può essere un peso per gli altri utenti.

Temi pronti all’uso:✘ NO
Numero di temi esterni:Oltre 10k
Temi gratuiti:&# X2714; SÌ
Costo temi a pagamento:da $ 19,99
Design reattivo:&# X2714; SÌ
Ordina per settore:&# X2714; SÌ
Modifica del codice CSS:&# X2714; SÌ

La buona notizia è che ci sono molti designer che creano e vendono modelli su misura appositamente per Adobe Muse.

Adobe Muse offre i migliori fornitori di modelli nella pagina Risorse. Alcune delle risorse altamente affidabili per i progettisti di Muse sono Muse-Themes, MuseFree, Musegain e museGrid tra gli altri fornitori approvati, alcuni che offrono risorse di progettazione completamente gratuite tra cui grafica, modelli di starter per risparmiare tempo e altri file di libreria.

Ma dovresti sempre essere consapevole dell’acquisto o del download di temi da risorse sconosciute, in quanto potrebbero contenere un codice specifico che potrebbe causare danni al tuo sito Web in futuro.

4. Assistenza clienti

C’è una pagina dell’assistenza clienti, forum e un’impressionante base di conoscenze in Adobe. Esistono tutorial video e scritti che descrivono in dettaglio ogni singolo passaggio dei siti di costruzione con Adobe Muse.


Come creare un sito Web con Adobe Muse

Inoltre, esiste un intero ecosistema di tutorial altamente creativi di terze parti per aiutarti a immergerti più a fondo nelle tecniche di progettazione avanzate.

5. Politica dei prezzi

Adobe Muse è disponibile tramite una singola app Creative Cloud o un abbonamento completo con la possibilità di scegliere tra un piano mensile ($ 24,99 / mese) o annuale ($ 14,99 / mese). Se non sei un utente Adobe Creative Cloud, puoi scaricare Adobe Muse gratuitamente e utilizzarlo durante una prova di 7 giorni.

Opzione di prezzoCosto
Piano annuale, pagato mensilmente:$ 14.99 / mo
&# X2714;Piano annuale, prepagato:$ 179.88 / yr
Piano mensile:$ 24.99 / mo

È importante notare che non tutti i widget di Adobe Muse sono gratuiti. Ad esempio, se desideri aggiungere un feed di blog al tuo sito, esistono widget gratuiti e a pagamento. Ad esempio, il widget Feed blog medio è gratuito, ma vengono pagati Slide Flickr o Incorpora blog WP (entrambi costano $ 6).

Quando sei pronto per pubblicare il tuo sito, hai una scelta: puoi ospitare il tuo sito utilizzando un provider di hosting di terze parti o ospitare con Adobe.

6. Pro e contro

Professionisti

  • Processo di web design fluido. Adobe Muse è stato creato pensando alle esigenze dei web designer. Ciò riguarda sia i professionisti che i neofiti, che tuttavia possono considerare il sistema un po ‘complicato. Ciò che è interessante, la dashboard del sistema ricorda quella di Photoshop. Di conseguenza, quegli utenti, che hanno mai lavorato con Photoshop e altri prodotti Adobe, si abitueranno facilmente ad Adobe Muse, anche se non tecnici. Il servizio viene fornito con un comodo editor WYSIWYG e non è necessario utilizzare le competenze di codifica qui. Allo stesso tempo, i web designer esperti possono esercitare le loro abilità HTML e CSS per creare fantastici siti Web da zero.
  • Impressionante Toolkit di progettazione. Il costruttore di siti Web ha un toolkit impressionante e straordinariamente potente, che offre una vasta gamma di opzioni di progettazione di siti Web. Consentono di dare un aspetto personalizzato al tuo progetto modificando gli sfondi, aggiungendo effetti di scorrimento, impostando forme, colori, icone ecc. Il sistema non offre una raccolta di modelli già pronti, ma consente di creare il tuo sito Web progettare per venire incontro alle tue esigenze.
  • Advanced Form Builder. Adobe Muse Form Builder consente di creare una vasta gamma di campi, come nome, contatti, testi, caselle di controllo, pulsanti, ecc. Attualmente non è disponibile alcuna opzione di caricamento dei file, ma è possibile personalizzare il modulo online in base alle proprie esigenze e regolare le impostazioni per reindirizzare i messaggi che gli utenti inviano al tuo indirizzo email. Questo è facile e conveniente.
  • Periodo di prova gratuito lungo. Adobe Muse offre un periodo di prova gratuito di 30 giorni per consentire di esplorare tutte le funzionalità del sistema a proprio vantaggio. Questo termine è più lungo di quello della maggior parte degli altri costruttori di siti Web e consente di abituarsi a tutte le funzionalità del software di creazione di siti Web.
  • Costruttore di siti Web offline. Essendo un software per la creazione di siti Web offline, è possibile utilizzare il sistema anche se non è presente una connessione Internet. Basta scaricarlo e installarlo per iniziare a lavorare sullo sviluppo del tuo sito Web. Questo non richiede molto sforzo e tempo.
  • Widget integrati. La piattaforma offre una vasta scelta di estensioni (widget) integrate gratuite ea pagamento. Un utente può configurarli e modificarli singolarmente quando necessario senza alcuno sforzo.
  • Design reattivo. Il servizio consente di creare siti Web reattivi da zero. Di recente ha rilasciato un aggiornamento che consente di rendere reattivo qualsiasi widget di composizione Adobe Muse predefinito prima di inserirlo in una pagina. Tutto il contenuto disponibile nei widget Modulo, Presentazione e Composizione si adatterà automaticamente a qualsiasi dimensione e risoluzione dello schermo.
  • Cooperazione con fornitori di modelli affidabili. Adobe Muse non ha una collezione di modelli già pronta, ma consente di creare temi per uso personale e aziendale da zero. Allo stesso tempo, il software per la creazione di siti Web collabora efficacemente con fornitori di modelli affidabili (MuseFree, Muse-Themes, Musegain, MuseGrid ecc.) Per fornire un’ampia gamma di modelli disponibili.

Contro

Adobe Muse è senza dubbio di grande aiuto per le persone che non scrivono codice. Tuttavia, riteniamo che abbia una base di utenti potenziale molto piccola. Con il web design, hai bisogno di abilità di progettazione grafica, abilità di motion design e comprensione di come creare interazioni.

A nostro avviso, i grafici professionisti hanno maggiori probabilità di collaborare con sviluppatori e altri specialisti per creare progetti complessi. Questo ci porta a concludere che Adobe Muse verrà utilizzato principalmente per creare piccoli siti Web statici incentrati su elementi visivi, piuttosto che siti ricchi di funzionalità, sebbene Muse consenta di aggiungere un blog ed eCommerce.

7. Concorrenti

Muse non è l’unico giocatore nel campo degli strumenti senza codice per i designer. I maggiori concorrenti di Muse sono Wix e WordPress, suite di web design ospitate appositamente sviluppate per i progettisti. Leggi i nostri articoli di confronto approfondito per vedere la differenza:

Adobe Muse vs WordPressAdobe muse vs WixAdobe Muse vs DreamweaverAdobe Muse vs WebflowAdobe Muse vs Squarespace

Sono migliori del prodotto Adobe? Tutto dipende da cosa ti serve.

Conclusione

Adobe Muse consente ai progettisti di creare e pubblicare siti Web indipendentemente dagli sviluppatori. Perfetto per siti Web semplici e statici con particolare attenzione al design.

Destinato a designer professionisti, Adobe Muse offre numerose funzionalità di progettazione grafica. Pone una forte enfasi nel permettere ai professionisti creativi di fare ciò che fanno meglio: il design. Sfortunatamente, ad Adobe Muse mancano molte estensioni integrate che puoi trovare in servizi concorrenti. I designer possono certamente trovarli tra Muse Resources, ma ciò rende il processo meno snello.

L’interfaccia ricca di funzionalità di Adobe Muse lo rende inadatto al normale cliente. Se desideri solo creare e pubblicare rapidamente un sito Web semplice, Adobe Muse non è la soluzione migliore. Esistono molti costruttori di siti drag-and-drop meno sofisticati e più snelli per una facile creazione del sito.

Prova Adobe Now

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me